“Hanno inventato tutto”: Selvaggia Lucarelli incredula, attacco shock dei colleghi

In queste ore Selvaggia Lucarelli è stata pesantemente criticata da alcuni colleghi, ai quali la donna ha risposto sui social smentendo tutto.

Selvaggia Lucarelli
Selvaggia Lucarelli [Screenshot Da noi a Ruota Libera]
L’ultimo periodo non è stato proprio dei più semplici per Selvaggia Lucarelli, che ha dovuto affrontare almeno tre polveroni mediatici davvero complicati. A partire dalle vicende che si sono susseguite a Ballando con le Stelle, fino ad altri problemi al di fuori dello studio di Milly Carlucci.

Di recente infatti ha dovuto affrontare delle accuse per quanto riguarda la discussione con la concorrente Mietta, alla quale aveva chiesto se si fosse vaccinata. In quel caso l’accusa del Codacons aveva stabilito che la giornalista ha violato la privacy di Mietta, dal momento che il vaccino non è obbligatorio.

Allo stesso modo con Morgan ha avuto problemi non troppo dissimili; benché la Lucarelli si fosse risentita per le parole – a dire il vero piuttosto aggressive di Morgan – condividere una chat privata sui social ha creato non poche polemiche. Lo stesso cantante ha affermato di aver denunciato la giurata di Ballando con le Stelle per motivi di privacy.

E anche oggi si torna a parlare di privacy, in un certo senso, anche se in questo caso la polemica non è scoppiata nel programma di Milly Carlucci ma per motivi decisamente diversi. Questa volta però la giornalista è convinta di non aver commesso errori.

LEGGI ANCHE>> Ballando con le stelle, gesto inimmaginabile: denuncia choc via social

Selvaggia Lucarelli: la replica ai colleghi è devastante

Selvaggia Lucarelli
Selvaggia Lucarelli [Screenshot Ballando con le Stelle]
Anche questa volta la giurata di Ballando con le Stelle, Selvaggia Lucarelli, non le ha mandate a dire e ha risposto con forza sui social denunciando i suoi colleghi di aver inventato alcuni dettagli dell’articolo a lei dedicato. In questi giorni infatti la giornalista è finita al centro dell’attenzione per un gravissimo incidente accaduto a Roma lo scorso sabato.

In particolare Selvaggia si trovava al Circo Massimo ad un corteo no vax e, stando ben attenta a non farsi riconoscere, ha iniziato a fare domande ai manifestanti. Uno di loro però non ha gradito e ha aggredito la giornalista prima verbalmente e poi fisicamente. Stando infatti alla ricostruzione del grave incidente, l’uomo avrebbe dato una testata alla giornalista per poi essere fermato da altri manifestanti, preoccupati che potesse aggredirla di nuovo.

LEGGI ANCHE>> Selvaggia Lucarelli, clamorosa confessione di Morgan: chi l’avrebbe mai detto

La Lucarelli non si è persa d’animo e ha condiviso una foto sui social dell’uomo, aggiungendo anche il nome e il posto in cui lavora, parlando anche dei suoi precedenti problemi con la legge. In queste ore però Repubblica ha pubblicato un articolo in cui accusa la giornalista di aver anche diffuso l’indirizzo dell’uomo, dettaglio che di nuovo potrebbe comportare una grave violazione della privacy.

Selvaggia però ha contestato l’articolo affermando che non solo non è stata lei a rivelare per prima il nome dell’uomo, ma che da nessuna parte avrebbe menzionato il suo indirizzo. “Attendo una rettifica, questo articolo è più violento della stessa testata. Il giornalismo è davvero messo male“.