“Già tre generazioni scottate”: William e Kate, allarme per il futuro dei loro figli

Mentre la notizia di un nuovo bebè non si placa, William e Kate stanno facendo di  tutto perché i loro figli in futuro possano essere felici e realizzati.

William Kate figli futuro
William e Kate con George quando era piccolo, 2014 – Fonte: Getty Images

Le voci di una quarta gravidanza per Kate Middleton si fanno sempre più insistenti. Adesso, oltre agli indizi rivelatori che secondo i gossip confermerebbero la notizia, pare che a parlare di un nuovo bebè sia stato addirittura un membro della famiglia.

Alcuni tabloid inglesi hanno infatti raccontato che la piccola Charlotte, in un momento di confidenza con una compagna di classe, avrebbe annunciato con entusiasmo la nascita di un nuovo fratellino o sorellina; a spifferare la notizia sarebbe stata un’insegnante che l’ha sentita.

Cosa ci sarà di vero? Di certo Kate e William avevano in progetto di mettere al mondo il quarto figlio già da un po’. I duchi di Cambridge infatti amano i bambini e sono pronti a proteggere i loro figli e ad aiutarli in ogni difficoltà; sanno benissimo infatti il destino complicato che aspetta l’erede al trono George, ma anche le sfide che dovranno affrontare i più piccoli, “riserve per il trono”.

LEGGI ANCHE >> Meghan ed Harry, l’inizio dei dissidi corte: tutta colpa di un prezioso gioiello

Il futuro dei royal babies

William e Kate hanno ben chiara la situazione dei loro figli: sanno che se adesso che sono ancora bambini tra di loro non si percepisce alcuna differenza, ma che crescendo sarà George a portare su di sè il ruolo da protagonista con tutti i problemi del caso. Il primogenito infatti sentirà il peso della corona e degli obblighi reali, ma Charlotte, Louise e forse il nuovo arrivato, faticheranno a trovare il proprio posto nel mondo crescendo all’ombra del fratello; la situazione insomma non si prospetta semplice.

LEGGI ANCHE >> Royal Family, li ‘curava’ Filippo: la Regina Elisabetta li mette in vendita

I duchi di Cambridge però stanno lavorando duramente in questi anni proprio per creare tra i piccoli un legame forte e duraturo, che non possa essere scalfito dalle invidie e gelosie che potrebbero nascere in futuro. L’obbiettivo principale è farli crescere in un’ambiente più normale possibile ed incoraggiarli a seguire passioni ed inclinazioni perché un giorno possano realizzarsi al di fuori del loro ruolo come reali.

“Il problema degli eredi di riserva ha già scottato tre generazioni di royal. Ma William e Kate stanno facendo del loro meglio per evitare future tensioni tra fratelli, aiutando i loro figli a sviluppare tutte le loro passioni, tutto ciò che personalmente trovano più appagante. «sono genitori molto presenti, fanno il possibile per andare a prendere i figli a scuola e per cenare con loro. «Indipendentemente da quello che succede, scandali familiari compresi, vogliono garantire ai figli l’infanzia serena e stabile che William e Harry non hanno avuto”, ha spiegato infatti l’esperto reale Lacey.