Angelo Pintus, anniversario speciale: dedica dolcissima a sua moglie

Il comico Angelo Pintus, un dei concorrenti di LOL – Chi ride è fuori, ha scritto una dedica d’amore a sua moglie per festeggiare un anniversario molto speciale 

Angelo Puntus anniversario moglie
Angelo Pintus e Michela Sturaro – Fonte: Instagram

Un uomo che fa ridere acquista sempre un fascino particolare e pensate quando quell’uomo è Angelo Pintus; effettivamente però esiste già una fortunata che se lo è accaparrato per il resto della vita. Il comico, che quest’anno è stato uno dei protagonisti del game show LOL – Chi ride è fuori, infatti è sposato dal 2017.

Michela Sturaro, sua moglie, ha ricevuto una proposta di matrimonio da sogno durante uno spettacolo di Pintus all’Arena di Verona, nel settembre 2016. Il fatidico sì è arrivato esattamente un anno dopo in un agriturismo vicino a Ferrara alla presenza di famiglia e amici più stretti.

Il comico e sua moglie nel loro futuro non vedono dei figli; Pintus infatti ha confessato in uno dei suoi monologhi ironici di non aver mai voluto dei bambini. Nessuno sa se con il tempo cambierano idea, ma oggi Angelo e Michela stanno insieme già da quattro anni e il loro amore è fortissimo. Pintus lo ha dimostrato con una dolce dedica social in occasione del loro anniversario.

LEGGI ANCHE >> Claudia Gerini, rumor sul tradimento: la costringono a raccontare la verità

La dedica

Angelo Pintus e Michela Sturaro hanno festeggiato qualche giorno fa il loro quarto anno di matrimonio e il comico ha deciso di prendere l’occasione per fare una dedica d’amore a sua moglie. La loro vita privata è sempre stata vissuta nella più totale riservatezza, ma dalle parole di lui si intuisce che, come in tutti i matrimoni, in questi anni hanno vissuto momenti anche non semplicissimi.

LEGGI ANCHE >> Jasmine Carrisi, finalmente la verità: lo ha confessato per la prima volta

“La prima foto è di oggi. Oggi siamo sposati da quattro anni e in questi quattro anni sono successe davvero tante cose, ma noi siamo sempre qui, insieme, ovunque, a ridere, ad arrabbiarci, ma soprattutto a bere. Probabilmente quando moriremo ci imbottiglieranno. Ti amo Suellen”, ha scritto infatti.

D’altronde Pintus aveva già parlato in alcune interviste della relazione speciale con la sua Michela, la sua perfetta metà della mela, un sentimento che gli ricorda la spensieratezza dell’infanzia: “Hai presente quando hai sette anni e il tuo amico ti chiama e tu scendi per giocare? Quando ti sdrai sul prato e guardi le nuvole e non smetti di sognare, immaginando i posti che vedrai e le cose che farai da grande? Ecco, quando stiamo insieme provo questo. E quando la guardo e penso a noi, rivedo me bambino e rivedo quelle nuvole”, aveva dichiarato.