WhatsApp fa infuriare gli utenti: “Nuova opzione solo per smartphone Samsung”

Le ultime novità di WhatsApp non sono affatto piaciute agli utenti, che si sono riversati sui social per criticare le scelte fatte dal gruppo.

Il logo di Whatsapp (Pixabay)

Anche stavolta per WhatsApp si tratta di un pesante buco nell’acqua, dal momento che gli utenti della famosa app si sono scatenati sui social. Difficile non comprenderli, dal momento che avevano promesso importanti novità ma – ad oggi – la situazione è più complicata di quel che si pensa.

LEGGI ANCHE>> WhatsApp nei guai fino al collo: ultime novità disastrose, è fuga di utenti

WhatsApp: ancora un passo falso da Facebook

WhatsApp
Il logo di WhatsApp (Pixabay)

Nonostante tutte le novità annunciate nelle ultime settimane, WhatsApp è riuscito a commettere un grave errore; qualcosa che potrebbe costargli ancora utenti, com’è già successo di recente. Molti, infatti, si sono spostati da WhatsApp a Telegram dopo il passo falso commesso dai primi per quanto riguarda i nuovi termini per la privacy.

Come se non bastasse, in questi giorni hanno alimentato la confusione procedendo nella maniera più errata possibile sul fronte backup. Poco tempo fa, infatti, il gruppo Facebook aveva promesso agli utenti di risolvere un grave problema: l’impossibilità di trasferire i backup da iOS ad Android e viceversa. L’opzione non è possibile a causa del differente formato con cui i diversi sistemi operativi salvano i dati e, soprattutto, la piattaforma di riferimento – iCloud per la mela, Google Drive per tutti gli altri dispositivi.

LEGGI ANCHE>> WhatsApp, finalmente le chat che “spariscono”: 7 giorni e privacy al sicuro

La situazione sembrava ad un punto di svolta, però, e WhatsApp aveva parlato già di soluzione in tasca; già al momento dell’annuncio però i fan non erano soddisfatti, perché si è da subito parlato dell’uso del cavo e della necessità di un pc. Soprattutto il secondo ormai non è più così scontato come sembra, dal momento che molti non ne possiedono uno grazie alla possibilità di utilizzare altri supporti.

Inoltre le ultime novità riguardavano la possibilità di effettuare il backup solo se il trasferimento avviene da iOS all’ultimo modello di Samsung – la serie Galaxy Z, anche noto come smartphone pieghevole. Ma oggi arriva un’altra pessima novità: al momento lo scambio è possibile solo se si è in possesso di un Samsung che abbia una versione di Android 10 o superiore. Gli utenti hanno subito criticato la scelta, ironizzando sul fatto che a questo punto la società avrebbe fatto prima a dire che l’upgrade non è ancora disponibile. Se WhatsApp tira ancora la corda, questa potrebbe spezzarsi e gli utenti migrare definitamente verso Telegram.