“Segnalate quel profilo”: Luciano Punzo imbestialito, gliela vuole far pagare

Sì alle critiche, ma tutto ha un limite. Luciano Punzo si sfoga sui social, questa volta non fa sconti

Luciano Punzo e Manuela Carriero (screenshot Instagram)

Luciano Punzo dopo il percorso a Temptation Island non riesce ad uscire dal ciclone delle critiche. La scelta di impegnarsi con Manuela non è stata molto condivisa dal pubblico, ancora incredulo. Gli haters continuano così ad invadere i suoi account social di insulti di ogni genere. 

Il modello ha sempre preferito riderci su, non ha mai preso provvedimenti per quanto riguarda gli insulti, ma questa volta si è oltrepassato il limite.

L’ex tentatore di Temptation Island ha deciso di pubblicare uno sfogo, un avvertimento per evitare di passare direttamente alle maniere forti. Vediamo nello specifico cosa è successo…

Potrebbe interessarti anche >>Alfonso Signorini, la cicatrice sulla testa: l’unica segno di una malattia terribile

Luciano Punzo si sfoga, le critiche hanno superato i limiti, adesso è esausto

Luciano Punzo
Luciano Punzo [Fonte Instagram]
E’ proprio lui a dichiararlo sui social network, Luciano Punzo ex tentatore di Temptation Island di quest’anno ha deciso di parlare pubblicamente.

Le critiche degli haters sono arrivate addirittura a sua figlia, una bambina di pochi anni, il modello non ci ha visto più dalla rabbia.

Non accetto che una bimba di tre anni venga messa in discussione offendendola gratuitamente, semplicemente quando quella bimba è mia figlia”.

Potrebbe interessarti anche >>Gemma Galgani, un dramma condiviso: stesso rimpianto della nemica Isabella

Dopo il lungo sfogo arriva l’appello: Io invito tutti voi a segnalare questo profilo. Vi ringrazio infinitamente”.

L’ex tentatore ci ha tenuto a specificare: “Ragazzi io accetto ogni singola critica e accetto ogni singolo commento positivo. Sicuramente ognuno ha il suo parere e io rispetto tutto”.

Anche quando gli haters continuavano a ripetergli che fosse solamente un bravo attore, Luciano non si è mai perso d’animo, anzi, ha continuato a condividere tutti i momenti passati insieme a Manuela, giorno per giorno. Per arrivare a segnalare un profilo significa che i commenti sono arrivati davvero oltre ogni limite. Prenderà provvedimenti per tutelare sua figlia? Aspettiamo aggiornamenti sulla vicenda.