Stefano De Martino svela il modello che segue da sempre: impensabile!

La carriera di Stefano De Martino è ormai lanciatissima e il ragazzo è sulla bocca di tutti. Il suo successo però è dovuto anche a modelli di riferimento insoliti.

Stefano De Martino
Stefano De Martino (Instagram)

Il ballerino trentunenne deve tutto alla sua determinazione, senza dubbio, ma anche ai suoi punti di riferimento. Nell’ultima intervista rilasciata Stefano De Martino ha infatti approfondito questo aspetto, dimostrando di avere anche dei modelli piuttosto insoliti. Elogiando i maestri di ieri, Stefano ha dimostrato di avere un particolare background, oltre ad una simpatia e un’umiltà senza pari.

LEGGI ANCHE>> Stefano De Martino, presa di posizione definitiva: “Non lo farò mai”

“Vedere loro mi ispira”: i modelli di De Martino sono incredibili

Stefano De Martino
Stefano De Martino (Instagram)

Nell’ultima intervista rilasciata – per Vanity FairStefano De Martino si è sbottonato su tantissimi aspetti della sua vita. Tra carriera e privato, il ragazzo ha toccato diversi punti chiave a lui particolarmente cari – come il rapporto con suo figlio Santiago, con lui in copertina sulla rivista.

Dopo aver approfondito il punto centrale dell’intervista, che per questo numero era tutto sul tema della paternità, il ballerino ha voluto spendere due parole anche sul suo lavoro e sui suoi modelli di riferimento. In molti troveranno insolite le sue parole, ma ciò che si evince dall’intervista è un background culturale davvero interessante.

LEGGI ANCHE>> Stefano De Martino, che bella novità: accadrà domani

Il ragazzo, definito paradosso vivente dalla giornalista che ha curato l’intervista, vive infatti tra l’estrema modernità e un particolare senso della tradizione, dato dai programmi più inusuali che si possano mai collegare al suo lavoro di ballerino. Stefano si è concentrato in modo particolare su programmi come Indietro Tutta, elogiando con entusiasmo il lavoro svolto a suo tempo da Nino Frassica e Renzo Arbore.

“Non amo il revival, ma ho fiducia nella capacità di reinvenzione che – non stravolgendo la propria epoca – sa prendere il buono di ieri e riesce a far evolvere le idee” sostiene il ragazzo, che quindi punta tutto sull’integrazione tra i modelli e il presente. Un altro punto di riferimento importante che emerge nell’intervista è Noschese, che De Martino afferma essere di profonda ispirazione per il suo lavoro. Sono, dunque, modelli insoliti, ma con questa intervista Stefano De Martino dimostra ancora una volta un modus operandi unico nel suo genere.