Can Yaman, parla il padre: finalmente la verità su Diletta Leotta

Sulla coppia d’oro negli ultimi mesi si è detto letteralmente di tutto, ma ora a fare il punto della situazione è il padre di Can Yaman. 

Diletta Can Yaman
Diletta Leotta e Can Yaman (screnshot instagram)

Can Yaman e Diletta Leotta hanno iniziato a frequentarsi ad inizio anno e da quel momento internet si è scatenato con ipotesi di ogni tipo. Tra chi sostiene che i due in realtà stiano fingendo, fino a gravidanze e nozze in arrivo, è stata coperto ogni possibile immaginario. Mentre però i due evitano di commentare i gossip che li vedono protagonisti, a fare il punto è il papà di Can Yaman.

LEGGI ANCHE>> “Non è vero”: antipatia reciproca, Diletta Leotta respinge le insinuazioni

Papà Yaman fa il punto: tutta la verità sulla coppia

Can Yaman e Diletta Leotta
Can Yaman e Diletta Leotta (Instagram)

Da quando Diletta Leotta e Can Yaman hanno iniziato a frequentarsi – più o meno a inizio anno – i gossip si sono sprecati ed è stato detto davvero di tutto sui due. I più maligni vedono una relazione finta, fatta solo per avere un po’ di notorietà, mentre altri parlano di una cicogna in arrivo e di un matrimonio imminente.

Con buona pace di tutti i loro detrattori e dei gossippari più incalliti, i due si stanno godendo la loro relazione, mentre continuano a guardare in avanti verso i rispettivi progetti lavorativi. Non hanno dunque voglia, o tempo, per puntualizzare ogni dichiarazione fatta su di loro; a chi non manca la voglia, invece, è papà Yaman, che di recente si è concesso un’intervista per un giornale turco, e ha parlato della coppia d’oro.

LEGGI ANCHE>> “È tutto fermo”: bomba su Can Yaman, a rischio il progetto più ambizioso

Il papà di Can Yaman ha parlato soprattutto del gossip più insistente tra tutti, quello che vede i due in procinto di sposarsi: “Hanno indossato gli anelli di fidanzamento – dichiara il signor Yaman – e spero che il matrimonio sia l’anno prossimo” conclude poi, facendo sfumare ogni ipotesi fatta ad oggi.

Niente fiori d’arancio, dunque, per la coppia – che ha appena indossato gli anelli di fidanzamento. Se dei programmi ci sono, si tratta di progetti a lungo termine e non, come volevano i gossip, piuttosto imminenti. D’altra parte i due si frequentano da meno di un anno e hanno appena conosciuto le rispettive famiglie, parlare di matrimonio proprio in questi giorni sembrerebbe parecchio azzardato per loro – benché innamoratissimi.