“Una persona torbida”, Tommaso Zorzi non si trattiene: duro sfogo sui social

L’influencer Tommaso Zorzi ha scelto Instagram per commentare uno degli argomenti più caldi del momento: lo sfogo è clamoroso. 

L’influencer Tommaso Zorzi (screenshot Twitter)

Continua a fare grande clamore il caso di Malika Chalhy, tornata alla ribalta in queste ore. La giovane donna pochi mesi fa ha raccontato la sua storia: la ragazza era stata cacciata di casa in quanto omosessuale. Un racconto che ha commosso particolarmente il mondo dei social ed in tanti si sono adoperati per aiutarla. Una mobilitazione straordinaria che ha dato il via ad una raccolta fondi donata poi proprio a Malika.

La diretta interessata ha però rivelato una verità amara in questi giorni: i soldi della donazione sono stati infatti usati per comprare una Mercedes. Uno “sfizio” particolarmente costoso che ha indignato il web: dagli addetti ai lavori, agli utenti ed anche e soprattutto coloro che hanno donato una piccola somma nei mesi scorsi. In queste ore, dopo lo sfogo di Rosalinda Cannavò è arrivato anche quello di Tommaso Zorzi, vincitore dell’ultimo Grande Fratello Vip.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Rosalinda Cannavò, l’ex gieffina è una furia: non si aspettava nulla di simile

Il noto influencer, in questi giorni in Puglia con Tommaso Stanzani per trascorrere alcuni giorni insieme, si era schierato proprio dalla parte della ragazza. Anche Zorzi si è indignato particolarmente per quanto accaduto ma ha comunque voluto mandare un chiaro messaggio a coloro che lo seguono.

Tommaso Zorzi, inaspettate dichiarazioni

L’opinionista Tommaso Zorzi (screenshot twitter)

L’ex gieffino ed oggi opinionista ha scelto Instagram per parlare del caso di Malika. Un messaggio molto semplice ma che ha colpito particolarmente il popolo dei social. “Mi state chiedendo un parere sulla questione Malika”, ha esordito. “L’Italia si è unita in una raccolta fondi per aiutare una ragazza ripudiata dai suoi genitori in quanto omosessuale e di questo dobbiamo esserne fieri”, ha specificato.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> UeD, la dama è ancora segnata: clamorosa incertezza sul suo ritorno

In seguito ha sottolineato particolarmente dispiaciuto:Lei si è poi rivelata una persona torbida ma questo è un problema suo, non della beneficenza”. Infine, da parte di Zorzi è arrivato un messaggio che ha colpito il cuore di tutti gli utenti: “Continuate a perorare le cause benefiche in cui credete”.

Tommaso Zorzi su Instagram (screenshot)

Le ultime parole utilizzate dall’influencer sono probabilmente dovute al grande clamore di questa storia che ha spinto in molti a non voler più prendere parte a donazioni di questo tipo. Ma la storia di Malika, secondo il pensiero di Zorzi, non dove influenzare negativamente coloro che hanno invece tanto bisogno di una mano. Un messaggio quindi che se da un lato rappresenta uno sfogo, dall’altro ha il compito di convincere le persone a fare ancora del bene.