Aka7even e Fedez, il retroscena dal passato salta fuori: il no è stato bruciante

Aka7even, il cantante di Amici 20, si racconta: viene fuori un ricordo lontano in merito a Fedez, nessuno si ricordava il dettaglio

Fedez (Sky)
Fedez (Sky)

Il cantante di Amici 20 eliminato poco prima della finale, Aka7even, continua a fare grandi numeri anche una volta uscito dal talent show di Maria De Filippi.

Dopo la delusione d’amore per Martina Miliddi, Luca (Aka7even in arte) non si è fermato, anzi, ha fatto del suo dolore musica: è appena uscito un nuovo singolo che a quanto pare è stato dedicato proprio alla ballerina ex concorrente di Amici 20.

Martina nel frattempo si gode la relazione con Raffaele Renda, l’altro cantante dell’edizione di quest’anno. Aka da quando è uscito dal programma di Canale 5 ha stretto rapporto anche con personaggi famosi: si sente con Tommaso Zorzi, il quale gli dispensa consigli su come gestire le attività social.

Oltre all’ex vincitore gieffino, Luca ha ripreso contatti anche con Fedez: c’è da specificare che quest’ultimo lo aveva già incontrato anni fa in un altro contesto, a ricordarlo è stato proprio il cantante di Amici. Vediamo nello specifico quando.

Potrebbe interessarti anche >>Jeda riesce nel suo intento: ok da Mediaset, sarà il protagonista assoluto

Aka7even racconta il rifiuto di Fedez, adesso non porta rancore

Aka7even
Aka7even (Puntata Xfactor screenshot)

Il cantante Aka7even, prima di atterrare ad Amici 20, aveva partecipato anni prima a Xfactor. Era arrivato ai Bootcamp, poi il suo percorso si fermò. Al tempo aveva solamente 16 anni, fu proprio Fedez a fermarlo: gli disse di non poterlo ancora portare con sé poiché troppo piccolo ed acerbo.

Adesso il ragazzo ha compreso le parole di Fedez e lo ringrazia per quella scelta: “Vero è stato lui a decretare la mia eliminazione. Non ho mai provato risentimento per l’eliminazione di Fedez”.

Potrebbe interessarti anche >>Rudy Zerbi, il dramma sfiorato: “Le infermiere piangevano”

“Spesso mi trovavo a parlare con mio padre di quel periodo lì, perché lui avrebbe tanto voluto che io entrassi ad X-Factor, ma io ero contento di essere uscito ai Bootcamp” ha spiegato infatti il cantante in erba, “Perché ero ancora acerbo, e sono sicuro che se avessi proseguito il percorso a 16 anni, mi sarei bruciato dopo poco”.

Adesso dovrebbe arrivare anche una collaborazione tra i due, se lo sono detto durante una chiacchierata in via ufficiosa, chissà se poi diventerà realtà…