Joe Bastianich, terrore in volo per lo chef: un episodio incredibile

Lo chef Joe Bastianich è costretto spesso a spostarsi per lavoro, ma qualche volta il viaggio non è esattamente tranquillo.

Joe Bastianich viaggio volo folle
Joe Bastianich- Fonte: Instagram

Joe Bastianich è figlio di genitori italiani dell’Istria emigrati in America e il talento per la cucina scorre nelle sue vene. Suo padre e sua madre infatti comprarono il primo ristorante nel Queens nel 1964 e la loro impresa familiare si è evoluta un investimento dopo l’altro fino a diventare una catena di ristoranti italiani sparsi nelle maggiori città americane.

Ma Bastianich il pubblico italiano ha imparato a conoscerlo come giudice del fortunato programma Masterchef per poi vederlo protagonista di altre trasmissioni come Cucine da incubo Italia o Italia’s Got Talent. Nonostante il successo nella tv nostrana, lo chef vive a New York con la moglie e i tre figli.

Ovviamente a cusa del lavoro Joe è costretto spesso a spostarsi ed essendo le distanze enormi in America, di frequente usa l’aereo. In uno dei suoi ultimi viaggi però qualcosa è andato storto e Bastianich, insieme a tutto il resto dei passeggeri del volo, ha passato dei minuti pieni di terrore. Vediamo cosa è successo.

LEGGI ANCHE >> Maddalena Corvaglia, il gossip che ha fatto impazzire i fan: tutta la verità

Paura in volo

Il famoso chef si trovava in un volo da Los Angeles a Nashville quando qualcosa di incredibile ed inaspettato è accaduto a bordo del velivolo su cui volava. Bastianich ha documentato il tutto tramite un video e ha raccontato la storia attraverso Instagram.Quindi oggi è successo questo: volo Delta n. 386 da LAX a BNA, un pazzo si è precipitato nella cabina di pilotaggio urlando che l’aereo doveva atterrare”, ha spiegato nel suo post, aggiungendo tra parentesi: “Non drogatevi”.

LEGGI ANCHE >> Alessandra Amoroso, la vocazione prima del successo: impossibile da immaginare

A quanto pare un uomo instabile mentalmente si è diretto verso la cabina di pilotaggio per tentare di far fermare l’aereo. Ad intervenire sono stati alcuni passeggeri coraggiosi che sono riusciti a bloccare il folle legandogli piedi e mani. Nonostante tutto, l’aereo è stato costretto ad un atterraggio d’emergenza ad Albuquerque. Qui l’uomo in questione è stato portato fuori e dopo una fermata di qualche ora per verificare tutte le problematiche del caso, il volo è ripreso secondo programma.