Calciomercato Inter, colpaccio da Euro 2020: bloccato il “nuovo” Hakimi

Arriva una grande novità dal calciomercato dell’Inter e sulla destra potrebbe prendere il posto di Hakimi un grande giocatore

Achraf Hakimi
Achraf Hakimi pronto a lasciare l’Inter (Getty Images)

Continua il mercato dell’Inter e Hakimi è sempre più vicino a lasciare la squadra nerazzurra di Milano. Il Paris Saint Germain aveva già manifestato interesse nei riguardi del velocissimo esterno marocchino con un’offerta molto importante, ma che non ha soddisfatto l’Inter. Infatti, stavolta è il Chelsea a volere fortemente Hakimi. Tanto che i Blues avrebbero offerto all’Inter 60 milioni di euro più Marcos Alonso, calciatore che da tempo piace ai nerazzurri. Una proposta importante dal valore complessivo di 80 milioni. Per questa ragione l’Inter potrebbe accettare.

LEGGI ANCHE >> Calciomercato Milan, delusione Calhanoglu: pista italiana bollente per il sostituto

Quindi, con l’addio di Achraf dopo una sola stagione, l’Inter dovrà trovare un degno sostituto. E i nomi sul tavolo sono più di uno. Una valida alternativa poteva essere Emerson Royal ma è molto caro. Così come è difficile l’arrivo di Lazzari visti i burrascosi rapporti fra Inter e Lazio. Tuttavia, i nerazzurri potrebbero presto fare un gran colpo. Vediamo insieme chi potrebbe arrivare nella squadra di Simone Inzaghi.

Inter: ecco chi potrebbe sostituire Hakimi

Denzel Dumfries
L’esterno destro Denzel Dumfries (Getty Images)

Stiamo parlando di Denzel Dumfries. Classe 1996, l’esterno destro olandese del PSV Eindhoven è uno dei protagonisti assoluti di questi Europei. Per l’appunto, è stato firmato da lui il gol decisivo contro l’Ucraina. Inoltre, il 22enne vorrebbe un upgrade di carriera e la partecipazione dei nerazzurri alla prossima Champions League lo ingolosisce molto. Difatti, la società di Suning avrebbe avvicinato l’agente di Dumfries, proponendogli l’Inter campione d’Italia dell’amico De Vrij.

La sua valutazione è sui 15 milioni, però è possibile che il Psv alzi il tiro dopo la bella performance in nazionale. Statura importante, forte fisicamente e rendimento costante: l’Inter ci pensa su, ma non sarà facile. Staremo a vedere.