Tommaso Zorzi, cambio di rotta incredibile: sta per sbarcare su nuovi lidi

L’ex gieffino e opinionista Tommaso Zorzi sorprende tutti con un cambio di rotta sorprendente: lo aspettano altri lidi. 

Tommaso Zorzi cambio rotta
L’influenzer Tommaso Zorzi (screenshot twitter)

La vittoria del Gf Vip ha dato un’accelerata impressionante alla vita e alla carriera di Tommaso Zorzi. Tanto che solo un mese fa sembrava avviato verso una destino glorioso sulle reti Mediaset, e adesso invece arriva un cambio di rotta incredibile.

Secondo quanto anticipato da Blogo, il ragazzo avrebbe deciso di abbandonare il Biscione in accordo con i vertici aziendali, per trovare fortuna su un altro canale. Evidentemente entrambe le parti devono essersi accorte di aver pigiato un po’ troppo sul pedale dell’acceleratore.

Dopo il Gf Vip, Tommaso è diventato opinionista dell’Isola dei Famosi, ospite fisso al Maurizio Costanzo Show e poi conduttore de Il Punto Z. Ma il cattivo rendimento di quest’ultimo ha messo evidenza quanto il ragazzo sia ancora acerbo. Di qui la scelta presa a Cologno Monzese di togliergli all’ultimo minuto la conduzione del nuovo programma che andrà in onda su Italia 1, per affidarlo alla più navigata Elenoire Casalegno.

Potrebbe interessarti – Tommaso Zorzi ha perso il posto: spazio all’esperienza

Tommaso Zorzi, cambio di rotta incredibile: il suo futuro non è a Mediaset

Tommaso Zorzi cambio rotta
Tommaso Zorzi (Instagram)

Il ragazzo resta comunque uno dei volti più ambiti, televisivamente parlando. E secondo l’anticipazione di Blogo, Tommaso sembra essersi già accasato altrove. Zorzi dovrebbe infatti entrare nella scuderia del gruppo Discovery.

Anzi, il suo programma sarebbe già bello che impacchettato. Un programma nuovo di zecca sul fenomeno del crossdressing: gli uomini che si vestono da donna e viceversa. Tema perfetto per una persona disinibita e anticonformista come Tommaso. 

In questo modo avrebbe la possibilità di tirarsi fuori dalle sabbie mobili del politicamente corretto, imposto dalla televisione di stampo generalista, alla quale Mediaset non può e non vuole sottrarsi. Neanche Italia 1, sebbene indirizzata verso un target più giovane, avrebbe potuto permettersi un programma sul travestitismo.

Potrebbe interessarti – “Ho fatto una cacchiata”: Tommaso Zorzi ha paura, episodio inquietante

Opportunità che invece gli è stata offerta da Discovery e che potrebbe aiutarlo ad accumulare l’esperienza che gli manca, senza rinunciare alla sua verve trasgressiva. Così, invece di vederlo sui canali Mediaset, i telespettatori potranno godersi Tommaso Zorzi al naturale sul Nove o su Real Time.

Ma questo è solo l’inizio perché, secondo Blogo, Discovery avrebbe intenzione di affidargli altri progetti, in corso di approvazione. Di sicuro la carriera di  Tommaso proseguirò a spron battuto, perché il suo addio a Mediaset è solo un cambio di rotta e la meta rimane sempre la stessa: conquistare le platee più prestigiose del piccolo schermo.