Il paradiso delle signore, nuova stagione: per Dora cambierà tutto

Ci saranno grandi cambiamenti per Dora e ciò dovrebbe accadere la prossima stagione de Il paradiso delle signore

Il Paradiso delle Signore
Alcune attrici de Il Paradiso delle Signore (Instagram)

Anche questa stagione de Il paradiso delle signore sta per concludersi. Inutile dire però che si tratta di un arrivederci e che presto rivedremo i protagonisti della serie di Rai Uno sui nostri schermi. Quanto alle anticipazioni di ciò che accadrà nella prossima stagione, ci ha pensato una delle attrici a svelare qualcosa di interessante sul suo personaggio.

LEGGI ANCHE >> Buongiorno mamma, Sole si confessa: il suo futuro è scritto

Stiamo parlando di Mariavittoria Cozzella. Ovvero l’interprete di Dora Vianello. Anche gli attori Alessandro Tersigni che interpreta Vittorio Conti e Pietro Genuardi nei panni di Armando Ferraris avevano già dato precedentemente qualche anticipazione succosissima. Stavolta è il turno della Cozzella. E tramite alcune Instagram Stories ha anticipato qualcosa di importante che riguarda la sua Dora. Vediamo più nel dettaglio cosa è successo.

Mariavittoria Cozzella: grandi novità per Dora

Mariavittoria Cozzella
L’attrice Mariavittoria Cozzella che interpreta Dora (Instagram)

Per l’appunto, alcuni giorni fa Mariavittoria ha utilizzato il suo profilo social per rispondere ad alcune domande dei follower. Ed è a questo punto che ha fornito delle anticipazioni sulla prossima stagione de Il paradiso delle signore. Infatti, ha assicurato che potrebbero esserci delle importanti novità per Dora. In quest’ultima stagione abbiamo visto Dora alla ricerca di un fidanzato. Tanto che ad accendere le sue speranze era arrivato Nino. Anche se poi si è scoperto essere un giovane seminarista. Adesso però le cose potrebbero cambiare.

“Dora potrebbe trovare l’amore, chissà me lo auguro.” – ha quindi ammesso l’attrice. Come i fan dello show più accaniti ricorderanno, il suo personaggio è presente dalla prima stagione ma non è molto fortunata in amore. Dunque, ci auguriamo che questa sia la volta buona!