WhatsApp, finalmente si può: il trucchetto definitivo per spostare le chat su un altro numero

Previsto un nuovo aggiornamento per il sistema di messaggistica WhatsApp: il trucchetto per spostare le chat su di un altro numero. 

WhatsApp
Logo WhatsApp (GettyImages)

Continua il lavoro della casa di produzione del sistema di messaggistica istantanea WhatsApp per apportare nuovi aggiornamenti. Ma soprattutto per rendere il sistema più all’avanguardia. In aggiunta anche per evitare che aumenti la concorrenza fin troppo ricca di alternative. Sono già diversi anni che il sistema Telegram mette a rischio il primato della nota applicazione. Ultimi passi avanti si preparano ad essere fatti, nel dettaglio, in riferimento alla possibilità di spostare le chat verso un altro numero, diverso da quello di origine.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> WhatsApp e Telegram, è guerra totale sulla privacy: bugie e segreti, utenti spiazzati

Nei giorni scorsi sono stati annunciati già alcuni miglioramenti nella possibilità di spostare le chat da un sistema ad un altro. Quindi da un sistema iOS ad uno Android e viceversa. Secondo, però, quanto riferisce WaBetaInfoin programma vi è una nuova svolta. Una novità che regalerebbe all’applicazione una maggiore capacità attrattiva verso il pubblico dei fruitori.

WhatsApp, in arrivo importanti novità

whatsapp aggiornamento crittografia protezione backup chat
Il logo di Whatsapp (Pixabay)

Per gli utenti, quindi, è in arrivo la possibilità di cambiare numero di telefono senza perdere la cronologia delle chat nel trasferimento. La funzione non è ancora attiva ma esiste una prototipo sull’ultima versione di WhatsApp non ancora disponibile al pubblico. Da questa prima traccia è facile evincere, però, come il trasferimento delle chat sia possibile solo quando i due cellulari vengono associati. In questo nuovo aggiornamento sarà possibile trasferire anche i contenuti multimediali relativi alle chat quindi video, foto ed audio. Un vero e proprio trucchetto che gli utenti attendono da ormai molto tempo. Sono diversi anni, infatti, che si discute su questa nuova possibilità.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> WhatsApp cambia ancora idea sulla privacy: le nuove regole sono rivoluzionarie

Al momento non è stato reso noto quando la nuova versione sarà a disposizione del grande pubblico. Probabilmente ci sarà da attendere ancora diverso tempo, come tutte le novità per la nota piattaforma. Quel che sembra certo è che questa nuova versione sarà disponibile per tutte le tipologie di sistema.