Mahmood, arriva la confessione: è un momento molto difficile

Durante la sua ospitata a Verissimo, Mahmood ha fatto una confessione a cuore aperto a Silvia Toffanin: è un momento molto difficile.

mahmood intervista verissimo silvia toffanin ddl zan
Il cantante Mahmood (Instagram)

Mahmood sarà uno degli ospiti principali della prossima puntata di Verissimo, in onda sabato 22 maggio. Durante il programma il cantante, che da pochi giorni ha pubblicato il suo nuovo brano Klan, ha voluto aprirsi molto con la conduttrice Silvia Toffanin. Proprio parlando con la conduttrice il giovane vincitore del Festival di Sanremo nel 2019 ha fatto una confessione inaspettata sulla sua vita sentimentale.

Il cantante infatti ha raccontato alla Toffanin che sentimentalmente parlando “è un momento terribile“. Il giovane infatti ha raccontato di trovarsi in una via di mezzo in cui non sa se sta bene o male. Ha poi aggiunto di fare fatica a capire le emozioni che prova in questo momento, siano esse positive o negative, e di sentirsi confuso. Si tratta di una confessione davvero molto emotiva per il cantante, che ha fatto coming out poco dopo la sua vittoria a Sanremo.

LEGGI ANCHE >>> Silvia Toffanin va in pausa: sorpresa bomba dopo la puntata finale

Mahmood sostiene il DDL Zan in diretta: “Tutti devono sentirsi sicuri”

mahmood intervista verissimo silvia toffanin ddl zan
Il cantante Mahmood (Instagram)

Durante l’intervista concessa a Silvia Toffanin il cantante Mahmood ha voluto dire la sua opinione anche su un tema politico di grande attualità. Il giovane infatti ha preso parola sul disegno di legge Zan, attualmente ferma al Senato, che introdurrebbe le aggravanti per i reati contro le persone LGBTI. Il vincitore di Sanremo 2019 ha chiesto un’approvazione rapida della legge, per “difendere soprattutto le persone che non possono farlo da sole“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lady Gaga in lacrime: un racconto dell’orrore

In seguito ha voluto parlare del suo passato e dell’accettazione di sé in famiglia. Il cantante ha ripercorso la sua infanzia e adolescenza, dicendosi fortunato per essere nato in una famiglia che “ha saputo capire situazioni che altre non sarebbero riuscite a comprendere“. Il suo coming out, arrivato poco tempo dopo la sua vittoria a Sanremo, ha suscitato qualche polemica rapidamente spenta. Ora il cantante di Soldi ha deciso di prendere una posizione pubblica a favore dei diritti della comunità LGBTI.