Luca Zingaretti raggiante: arriva la notizia che può cambiare tutto

Sarebbe arrivata una notizia clamorosa che riguarda Luca Zingaretti e che potrebbe cambiare veramente tutto

Luca Zingaretti
L’attore Luca Zingaretti (Instagram)

Ieri su Rai Uno è tornato Salvo Montalbano, il protagonista della serie Il Commissario Montalbano. Inutile dire che, sebbene fossero repliche, le indagini del commissario più amato della televisione hanno ancora una volta conquistato tutti. E adesso sarebbe emersa una novità davvero interessante per la serie tratta dalla penna di Andrea Camilleri. Vediamo di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE >> Anticipazioni Daydreamer: l’agenzia nei guai per un incidente diplomatico

Innanzitutto, nella serata di ieri, mercoledì 12 maggio 2021, su Rai Uno Il Commissario Montalbano in replica ha appassionato ben 3.770.000 spettatori, vincendo la gara ascolti. Uno share pari al 17%. Insomma, le vicende interpretate da Luca Zingaretti continuano ad appassionare i telespettatori affezionati. Inoltre, ci sarebbe una notizia che farà impazzire i fan. Di che stiamo parlando?

Luca Zingaretti: ecco cosa sta succedendo

Luca Zingaretti
Luca Zingaretti ne Il commissario Montalbano (Instagram)

Dato che anche le repliche de Il Commissario Montalbano hanno convinto il pubblico, la Rai potrebbe tornare sul progetto. Infatti, come sappiamo bene ci sono ancora due libri di Camilleri che non sono stati portati sul piccolo schermo. E sia Luca Zingaretti che il produttore Carlo Degli Esposti non hanno mai smentito un possibile ritorno del commissario più famoso della tv. Vediamo cosa avevano detto.

Zingaretti aveva dichiarato in un’intervista a Tv, Sorrisi e Canzoni che: “Dopo la perdita di Sironi e Camilleri e l’arrivo della pandemia, non c’è stato il tempo di riunirci e prendere una decisione definitiva.” Dunque, non ha mai smentito un possibile ritorno con nuovi episodi. Tanto che anche Degli Esposti è convinto che la serie debba avere un finale degno: “Dopo il Covid prenderemo una decisione. La serie va finita, non possiamo chiudere con questa immagine di Montalbano, ma abbiamo bisogno di tempo.”