Aurora Ramazzotti, retroscena sul padre Eros: una verità impensabile

Aurora Ramazzotti, figlia del cantante Eros e della presentatrice Michelle Hunziker, ha rivelato un retroscena su suo padre. 

Ramazzotti
Aurora Ramazzotti (GettyImages)

La giovane Aurora Ramazzotti ha deciso di raccontare la sua storia rispondendo ad alcune domande di Federico Pecchia e Davide Damiani. Questo nel corso della prima puntata del podcast Tecchepigli?. La giovane ha deciso di raccontare alcuni retroscena sulla sua vita. In particolare si è lasciata andare sulle verità dietro la sua vita professionale. Ed in particolare si è soffermata su alcune critiche negli anni sono arrivate ai suoi danni dopo aver deciso di darsi alla conduzione.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Arisa, fine settimana da incubo: adesso è davvero tutto finito

Aurora ha rivelato che la prima occasione, ovvero il Daily di X Factor, è arrivata quando non è stata ammessa all’università di Londra. Una notizia che ha spinto la giovane a dedicarsi alla conduzione. Quella occasione, però, è finita per essere la causa di numerosi attacchi. In molti, infatti, ancora oggi pensano che il suo successo in tv sia il risultato di una raccomandazione da parte di mamma e papà. Quest’ultimo, però, al contrario non avrebbe mosso un dito per aiutare la figlia in quanto in contrasto con questa scelta.

Aurora Ramazzotti, la verità su papà Eros

Aurora Ramazzotti
Aurora ed Eros Ramazzotti (screenshot instagram)

Nel corso dell’intervista, infatti, ha rivelato che: “Sapevo che sarebbe successo, la gente pensa che i miei genitori mi abbiano spinto. In verità mia madre è stata sempre di supporto, ma mio padre, ad esempio, non voleva facessi tv, voleva che studiassi. Quando l’ho detto a lui sapevo che non avrebbe approvato del tutto, perché non ero ancora pronta, fortunatamente ho un carattere molto forte e ho deciso”. Papà Eros, quindi, non ha di certo provato a rendere la vita più semplice a sua figlia che, come tutti, si è dovuta continuamente conquistare le proprie occasioni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Dayane Mello, sorpresa dalla TV: progetto grandioso, ritorno col botto

La Ramazzotti ha aggiunto in merito al debutto di diversi anni fa con X Factor: “Qualcuno nella produzione ha visto come usavo i social, si è convinto, mi ha chiamato e mi hanno preso. E’ un errore di termine, è chiaro però che io fossi più in vista perché nata in quella famiglia. Non è certo colpa mia che fossi nata in quella famiglia“. Un trampolino di lancio quindi ma dopo quella occasione ha scelto di dedicarsi allo studio per potersi migliorare anche nel canto e nella recitazione. Questo perché il mondo della televisione resta complicato anche per il so cognome.