La Royal Family spiazza tutti sul “Meghan Gate”: messaggio social inaspettato

La Royal Family fa un gesto verso i duchi volati in America, potrebbe essere un segnale di rinconciliamento oppure si tratta di una trovata mediatica?

Harry, William e Carlo
Harry, William e Carlo (Getty Images)

La Famiglia Reale oggi, per il compleanno di Archie, ha lanciato un segnale forte e chiaro, ripreso subito dal pubblico ancora titubante.

Come ormai sappiamo le cose tra i duchi volati in America e la Famiglia Reale inglese non si sono chiarite. Harry è volato di nuovo a Los Angeles non appena finito il funerale del nonno Filippo, senza riuscire a chiarire con la Regina ancora troppo scossa per il lutto.

Anche durante il funerale non ci sono stati riavvicinamenti: i due fratelli, Harry e William, erano distanziati in parti opposte e i tabloid inglesi avevano riferito di una chiacchiera tra padre (Carlo) con i due figli, non andata a buon fine.

Nonostante ciò, per il compleanno del figlio di Harry e Meghan, la famiglia ha deciso di fare un gesto particolare sui social network, vediamo di cosa si tratta.

Potrebbe interessarti anche >>Harry e Meghan, si ribalta tutto: verità scomodissima

Gli auguri social per Archie, la Royal Family e il gesto inaspettato

Meghan, Archie e Harry
Meghan, Archie e Harry (Getty Images)

Per il compleanno del piccolo Archie, la famiglia ha deciso di condividere una foto sui social network per fargli gli auguri di buon compleanno.

Potrebbe interessarti anche >>Mara Venier, nuovo impegno a sorpresa: ancora una sfida con la D’Urso

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Royal Family (@theroyalfamily)

Lo scatto non solo inquadra il piccolo, ma anche il papà Harry e la mamma Meghan. Il gesto è sembrato incoerente, il pubblico non se lo sarebbe mai aspettato considerando i rapporti problematici nella famiglia. Inserire una foto dove è presente anche Meghan è un messaggio forte e chiaro da parte della Regina: ancora una volta sostiene di non avere problemi con la moglie di Harry, anzi.

Sarà quindi un vero messaggio riconciliativo oppure una trovata mediatica?