Ornella Vanoni, sfogo furioso contro un collega: “Negazionista folle”

Nelle scorse ore Ornella Vanoni ha pubblicato un messaggio sul suo profilo Instagram in cui si sfoga con rabbia contro un collega: “Folle”.

ornella vanoni critica social miguel bosè covid
La cantante Ornella Vanoni (Getty Images)

Nei difficili mesi della pandemia da coronavirus Ornella Vanoni ha avuto un atteggiamento piuttosto mutevole. La cantante infatti nei primi mesi della diffusione del virus aveva espresso posizioni molto scettiche, ma nel tempo ha cambiato idea. Nelle ultime ore la Vanoni ha preso di mira un suo collega molto famoso, che invece ha una visione della faccenda davvero molto netta.

Si tratta di Miguel Bosé, che in più occasioni si è dichiarato negazionista e fiero di esserlo. La cantante ha pubblicato una storia su Instagram con poche frasi lapidarie di condanna verso il collega. La Vanoni infatti lo ha definito un “negazionista folle” e ha condannato la sua teoria secondo cui il virus sarebbe una montatura. La storia si chiude con una semplice constatazione: “Il virus c’è e io mi proteggo“.

LEGGI ANCHE >>> Amici 2020, colpaccio dalla Rai: acquisto pazzesco per Maria, fan in delirio

Ornella Vanoni contro Miguel Bosé: aveva contratto il virus

ornella vanoni critica social miguel bosè covid
La cantante Ornella Vanoni (Getty Images)

Non stupisce l’attacco davvero molto deciso di Ornella Vanoni nei confronti di Miguel Bosé. La cantante infatti, dopo un primo periodo di scetticismo, ha sempre avuto un atteggiamento molto deciso sulla pandemia. Tra le varie ragioni c’è anche il fatto che la Vanoni è un soggetto ad alto rischio per quanto riguarda il Covid. Tutte le precauzioni prese però non hanno evitato che la cantante si contagiasse lo scorso ottobre.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Europei 2021, arriva l’ok del Governo: le regole per le partite in Italia

Per fortuna la Vanoni non ha mai sviluppato la malattia da coronavirus. Era stata proprio la donna, che compirà 87 anni il prossimo 22 settembre, a rassicurare i fan sulle sue condizioni. La cantante è guarita rapidamente dall’infezione, e forse proprio questo l’ha portata a tornare sui suoi passi e a chiedere scusa. Nel frattempo però le piattaforme social hanno già preso una posizione sulle affermazioni di Miguel Bosé. Il social network Twitter infatti ha bloccato il profilo del figlio di Lucia Bosé per aver diffuso fake news sul Covid.