J-Ax perde la pazienza dopo il Covid: sclero totale e attacco pesantissimo

Il cantante J-Ax si è lasciato andare ad un durissimo sfogo attraverso i propri canali social: le sue parole sul Covid in Italia. 

J-AX sfogo
Il rapper J-Ax (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

J-Ax è sicuramente tra gli artisti più amati del pubblico italiano. Ha sempre dato voce ad alcuni dei problemi che affliggono la società. Non si è mai tirato indietro quando è stato il momento di prendere una netta posizione. Lo ha fatto anche in queste ore quando ha deciso di lanciare un messaggio alle istituzioni ed agli italiani. Ha scelto di farlo attraverso il proprio profilo Instagram. Prima la dolosa confessione sulla sua vita privata poi il duro sfogo che coinvolge tutti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “Causa Covid non sta lavorando”: Giulia Salemi, la madre ed una decisione sofferta

L’artista ha, infatti, deciso di rivelare di aver dovuto affrontare la positività al Covid. Una confessione che ha scelto di fare adesso quando l’ultimo tampone ha accertato la sua negatività, quindi guarigione, e quella di sua moglie e di suo figlio. J-Ax ha confessato di essere stato male, di aver avuto paura di morire e lasciare suo figlio. Una condizione difficile, quindi, soprattutto dal punto di vista psicologico.

Coronavirus, lo sfogo di J-Ax

Elaina Coker J-Ax
Elaina Coker e J-Ax, 2010 – Fonte: Getty Images

Durante la registrazione del videomessaggio realizzato attraverso il proprio profilo Instagram, il cantante ha fatto alcune confessioni. In particolare ha sottolineato di non aver voluto fare questa rivelazione prima per rispetto del resto degli italiani. Per il rispetto di coloro che non sono privilegiati come lui e sono costretti a vivere nel disagio più profondo questa malattia. Senza entrate economiche, senza spazio sufficiente per isolarsi dalla famiglia. In difficoltà concreta. Tutto questo, però, ha un responsabile secondo J-Ax ovvero il governo italiano. L’artista si è, quindi, scagliato contro le istituzioni italiane colpevoli di non riuscire a garantire al suo popolo una cosa così necessaria come la salute.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da J-Ax (@j.axofficial)

 

Dalle sue parole emerge la rabbia verso un governo, secondo J-Ax, riuscito a farsi trovare impreparato anche di fronte alla seconda ondata. Ma soprattutto incapace di garantire a tutti l’opportunità di vaccinarsi in tempi ragionevoli. Ha definito tutta questa situazione come “un catastrofico fallimento di chi ci amministra in Italia e in Europa”. Parole dure, forti che lasciano poco spazio a fraintendimenti. Ma anche dichiarazioni che hanno trovato un largo consenso nel popolo del web. Molti sono coloro hanno sottolineato, infatti, di pensarla proprio come lui.