Lorella Cuccarini, l’incidente, la strigliata di Pippo Baudo, il ‘no’ alla politica: una storia impensabile

Sappiamo tutti che Lorella Cuccarini è stata scoperta da Pippo Baudo, ma nel suo passato c’è anche un rifiuto alla  carriera politica

Lorella Cuccarini
Lorella Cuccarini, 1987- Fonte: Instagram

Lorella Cuccarini è ormai un personaggio televisivo a tutto tondo che ha lavorato come ballerina, attrice, cantante, conduttrice televisiva e radiofonica. La sua carriera è iniziata nel lontano 1985 grazie al mitico Pippo Baudo ed anni fa la Cuccarini in un’intervista per il Fatto Quotidiano ha raccontato alcune indiscrezioni sui suoi primi anni all’interno del mondo dello spettacolo. Vediamo cosa ha rivelato.

LEGGI ANCHE >> Tensione a Amici, addio improvviso e la Cuccarini perde le staffe: reazione durissima

Gli inizi

Lorella Cuccarini
Lorella Cuccarini e Pippo Baudo a Sanremo – Fonte: Instagram

Lorella Cuccarini inizia a studiare danza quando ha solamente 9 anni iscrivendosi alla scuola di danza di Enzo Paolo Turchi. Nel 1978, a 12 anni, appare per la prima volta in televisione come ballerina in un programma di Raffaella Carrà; racconterà in seguito di essere stata così agitata in quell’occasione da essersi rimepita tutta di bolle. Negli anni ’80 la Cuccarini diventa una ballerina televisiva di fila, lavorando in programmi come Il tastomatto, Te lo do io il Brasile, Sponsor City. Nel frattempo entra anche a far parte del corpo di ballo delle tournèe internazionali di Heather Parisi e partecipa ad alcuni spot pubblicitari.

Pippo Baudo e l’incidente

È proprio mentre partecipa come ballerina ad una convention pubblicitaria dell’Algida, che viene notata da Pippo Baudo. Il famoso conduttore ha raccontato: “La vidi e mi dissi: questa è brava. Mi piaceva anche se non faceva niente”. Così nel 1985 Lorella, su richiesta di Pippo, fa il suo provino per partecipare a Fantastico 6 e viene presa, andando a sostituire Heather Parisi. Ma a due giorni dall’inizio della trasmissione la Cuccarini rischia di perdere l’occasione della sua vita: dopo una festa con il corpo di ballo per inaugurare la produzione, Lorella viene coinvolta in un piccolo incidente e ne esce con dei punti in testa.

Al Fatto Quotidiano Lorella ha raccontato: “Pensavo di aver buttato via tutto il lavoro degli ultimi mesi, invece Pippo Baudo non mi cacciò, ma mi fece una lavata di capo che non ho più scordato”. La Cuccarini andò in onda con i cerotti nascosti sotto al trucco e la frangetta a coprire il danno e diede il via alla sua splendente carriera.

LEGGI ANCHE >> Lorella Cuccarini come non l’avete mai vista: clamoroso litigio in diretta tv!

Fininvest e la politica

Fantastico 6 e 7 fecero esplodere il peronsaggio di Lorella Cuccarini e nel 1987, accompagnata da Pippo Baudo, passò in Fininvest dando inizio a quello che ricorda come un periodo molto intenso; l’anno successivo infatti, fa un ulteriore passo avanti nella sua carriera cominciando a lavorare con Antonio Ricci ed entrando nel cast del programma Odiens: “Io ricordo Antonio Ricci con molta gratitudine. Mi fece scoprire risorse e doti che non sapevo di avere”, ha dichiarato la Cuccarini.

Proprio in quegli anni Lorella attraversa il periodo d’oro della sua carriera e la sua notorietà è ai massimi livelli, tanto che le arriva una proposta da parte della politica. “Sul finire degli anni ’80, mi arrivò un’offerta politica da ambienti vicini alla Democrazia Cristiana. Risposi no, grazie. Nessuno è mai più venuto a chiedermelo per fortuna”, ha spiegato Lorella.