Sorpresa sul tavolo del presidente Codacons: polemica per il gesto dei Ferragnez

I Ferragnez, la coppia formata da Chiara Ferragni e da Fedez, sono finiti al centro di una nuova polemica: questa volta a causa del Codacons.

chiara ferragni fedez ferragnez
Chiara Ferragni e Fedez (Getty Images)

Continua la diatriba tra Fedez, Chiara Ferragni ed il Codacons. Tutto è cominciato nel pieno della pandemia da Covid nello scorso anno. Il Coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori si era scagliato contro i Ferragnez in occasione della prima mobilitazione della coppia per la sanità italiana. Nel marzo dello scorso anno, i due, con il supporto di Salvo Sottile avevano aperto una raccolta fondi attraverso la piattaforma GoFound. Il Codacons era intervenuto sottolineando come si fossero registrate delle commissioni ingannevoli applicate alla nota piattaforma. Un nuovo motivo di scontro si è poi rivelata l’ultima edizione del Festival di Sanremo che ha visto tra i protagonisti anche Fedez. In occasione della votazione finale, Chiara si è rivolta al pubblico dei social chiedendo di votare per il marito. Una richiesta che, secondo il Codacons, ha falsato completamente la classifica finale. A scatenare una nuova dura lotta social adesso, invece, è stato uno speciale uovo di Pasqua.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “Ogni donna dovrebbe essere libera di farlo!”: Fedez attacca gli haters della Ferragni

Ferragnez, la polemica firmata Codacons

Chiara Ferragni Fedez Ferragnez
Chiara Ferragni e Fedez (Getty Images)

La nota copia ha deciso, in questa speciale Pasqua ancora alle prese con il Covid, ha deciso di mandare un dono proprio al Codacons. In particolare al presidente Carlo Rienzi, da sempre in prima linea nel duro braccio di ferro con i Ferragnez. I due hanno deciso di inviare un uovo di Pasqua proprio del marchio della Ferragni con un bigliettino di auguri firmato dai coniugi, da Leone e da Vittoria. Il regalo è stato accolto e poi donato proprio dal numero uno del Codacons.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Chiara Ferragni e il vaccino della nonna: scoppia un nuovo caso, lei è una furia

“É arrivato così”, il primo commento in quanto l’uovo è arrivato a destinazione purtroppo rotto. “Ci fa piacere che i Ferragnez abbiano voluto scusarsi con la nostra associazione inviando i loro auguri di Pasqua. Accettiamo l’uovo anche se inviato, non sappiamo se intenzionalmente, già rotto. Abbiamo provveduto oggi stesso a consegnare l’uovo di Pasqua di Fedez e Ferragni alla Caritas, affinché sia destinato ai più bisognosi. Facciamo i nostri migliori auguri alla coppia. Ovviamente ci siamo preoccupati di oscurare il marchio della Ferragni, per evitare che potesse trasformarsi in una pubblicità ad un marchio commerciale”, ha concluso il presidente del Codacons.