Chiara Ferragni e il vaccino della nonna: scoppia un nuovo caso, lei è una furia

L’influencer Chiara Ferragni scende nuovamente in campo e dal web lancia una nuova denuncia: un clamoroso ritardo nei vaccini anti-Covid. 

Ferragni
Fedez e Chiara Ferragni (GettyImages)

Continua la polemica in merito ai ritardi delle somministrazioni dei vaccini in tutta Italia. Un nuovo caso si è registrato in queste ore. Un caso divenuto di dominio pubblico perché vittima di questo ennesimo ritardo è la nonna di Fedez, Luciana. La donna doveva essere sottoposta al vaccino già qualche settimana fa salvo essere, poi, rimandata indietro. Una situazione che ha fatto arrabbiare, e non poco, la famiglia di Fedez e Chiara Ferragni che hanno denunciato il tutto sui social. Oggi proprio l’influencer è tornata a parlare sui social sottolineando come la chiamata dal centro vaccinale sia arrivata in queste ore. Una chiamata che ha fatto infuriare ancora di più la famiglia della donna.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “Secondo voi mi trucco per partorire?”: la Ferragni rivela tutto sul make up criticatissimo

Chiara Ferragni, le parole che smuovono il web

Ferragni
Chiara Ferragni e Fedez (GettyImages)

La Ferragni, infatti, ha sottolineato quanto sia sbagliato ottenere qualcosa, di cui normalmente si dovrebbe aver diritto, solo dopo aver smosso le acque e l’opinione pubblica. La nota influencer ha, quindi, voluto denunciare questa ennesima brutta figura delle istituzioni attraverso il proprio profilo Instagram. Di seguito il post di Chiara che ha indignato il web:

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)

 

Un post che ha fatto arrabbiare gli utenti social e non solo. Le parole di Chiara hanno, infatti, smosso anche alcuni rappresentati della politica italiana. A prendere la parola, in particolare, è stato un rappresentate della Lega Nord, Andrea Monti che ha deciso di commentare l’accaduto. L’uomo ha inviato un messaggio chiaro e forte alle istituzioni ma soprattutto ad Attilio Fontana, Presidente della Regione Lombardia. E non solo perchè ha voluto parlare anche alla coppia più famosa del web. Queste le parole dell’uomo: “Insomma, la Lombardia sta al top nelle vaccinazioni dei novantenni. Però, secondo la Ferragni noi facciamo schifo. Perché non abbiamo vaccinato la nonna di Fedez! Quello che dipinge Chiara Ferragni non è la verità, ma molti la prendono come tale. Quindi, Attilio, vacciniamo la nonna di Fedez, i Ferragnez ci garantiranno 5 post e 10 storie su Instagram. Trattiamo, magari ci fanno pure lo sconto!”. Un vero e proprio botta e risposta che in queste ore sta provocando non poche discussioni sul web.