“Mi auguro di arrivarci”: Zenga mette i paletti e chiarisce la relazione con Rosalinda

La relazione tra Andrea Zenga e Rosalinda Cannavò sembra andare a gonfie vele, ma il giovane ha voluto chiarire alcune cose su loro due.

andrea zenga rosalinda cannavò roberta termali intervista
Andrea Zenga e Rosalinda Cannavò (Instagram)

Andrea Zenga e Rosalinda Cannavò hanno catturato l’attenzione dei fan con la loro relazione, nata tra le mura del Grande Fratello Vip. Tra i due c’è già un legame forte, visibile anche all’esterno, ma nessuno dei due ha ancora parlato di innamoramento. A rompere il silenzio sull’argomento è stato proprio Zenga in un’intervista rilasciata a Silvia Toffanin, conduttrice di Verissimo.

Il figlio di Walter Zenga e Roberta Termali infatti ha dichiarato che spera di arrivare ad un vero e proprio innamoramento con la Cannavò. L’ex concorrente del GF Vip ha raccontato alla Toffanin che le basi ci sono tutte, tanto da voler far conoscere Rosalinda alla madre. Il passato a volte ingombrante della Cannavò non lo preoccupa minimamente: a Verissimo ha confessato di non aver conosciuto Adua né di volerla conoscere.

LEGGI ANCHE >>> “Imbarazzante”: bomba contro Sandra Milo, attacco frontale dopo lo show in TV

Andrea Zenga e Rosalinda Cannavò, parla la madre di lui: “Devono godersi i bei momenti”

andrea zenga rosalinda cannavò roberta termali intervista
L’ex gieffina Rosalinda Cannavò (Instagram)

La storia tra Andrea Zenga e Rosalinda Cannavò continua a crescere, tra i consensi e gli auguri delle persone che stanno loro accanto. Tra questi un posto speciale lo occupa Roberta Termali, madre del giovane Zenga, che ha rilasciato un’intervista sul tema a DiPiù. La donna ha raccontato di essere felice per i due giovani, che sembrano davvero molto felici insieme. Ha poi invitato i due giovani a godersi i bei momenti che solo l’inizio di una relazione sa regalare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> “WhatsApp torna a pagamento”: la voce corre sul web, occhio alla truffa

L’intervista ha toccato anche il delicato argomento dell’Aresgate, che vede la Cannavò al centro come persona informata sui fatti. La Termali ha dichiarato di non credere che la vicenda possa travolgere i due ragazzi, anzi che potrebbe dare a Rosalinda una certezza a cui aggrapparsi. Anche se non ha voluto esprimersi sulla vicenda, la donna ha comunque sostenuto i due ragazzi. In chiusura ha dichiarato: “Tutto quello che fa parte del passato merita di essere archiviato, è giusto così“.