Sabrina Ferilli: l’ex marito e quella maternità mancata

Sabrina Ferilli non ha figli e ha, nel suo passato, un ex marito. Capiamo meglio queste scelte della sua vita privata.

Sabrina Ferilli
Sabrina Ferilli e Flavio Cattaneo – Fonte: Instagram

Vedremo presto la nostra Sabrina Ferilli nella fiction di Canale 5 Svegliati amore mio, una serie ispirata ad una storia vera in cui interpreta Nanà Santoro una madre che combatterà per la salute di sua figlia. L’attrice romana però non ha mai avuto figli e, anche se oggi è sposata con il manager Flavio Cattaneo dal 2011, ha alle spalle un matrimonio fallito. Scopriamo chi è il suo ex marito e perché non è mai diventata madre.

LEGGI ANCHE >> “È un diavolo”: provocazione piccante, la nemica/amica attacca Maria De Filippi

Il matrimonio con Andrea Perone

Sabrina Ferilli
Sabrina Ferilli e Andrea Perone – Fonte: Instagram

Sabrina Ferilli e l’imprenditore Andrea Perone si incontrarono per la prima volta nel 1995 al Teatro Sistina di Roma, dove l’attrice era impegnata con lo spettacolo Un paio d’ali. Tra di loro fu il classico colpo di fulmine e i due diventarono una coppia fortissima e molto amata nel mondo dello spettacolo. A dispetto di un fidanzamento lunghissimo e durato ben 8 anni, il loro matrimonio fu davvero breve. La Ferilli e Perone si sposarono nel 2003 con un matrimonio spettacolare, per poi separarsi nel 2005. Sembra che la rottura sia avvenuta a causa del tradimento di lui. Perone infatti venne sorpreso in atteggiamenti intimi con Sara Varone, una showgirl che a quel tempo conduceva Buona domenica e che è davvero molto somigliante a Sabrina.

LEGGI ANCHE >>“Non mi devo giustificare”: dopo gli insulti, Guenda Goria spiega il gesto che ha indignato mezza Italia

La maternità mancata

Come sappiamo, con Andrea Perone Sabrina non ha avuto figli e nemmeno con il suo nuovo marito. In alcune recenti interviste rilasciate in occasione della promozione per la nuova serie che la vedrà protagonista, la Ferilli ha spiegato quella che sembra essere stata una vera e propria scelta, almeno per quanto riguarda i figli naturali. L’attrice ha spiegato: “Non me la sono sentita di avere figli, ma ho provato ad adottarne uno. Non ho avuto fortuna”. Nonostante ciò, Sabrina è riuscita a non cadere, come invece accade a molte donne, nell’ossessione della maternità e ad oggi vive con molta serenità la sua vita senza paragonarsi con gli altri. “Volevo essere autonoma. Quello che non ho è perché non l’ho voluto. Dobbiamo essere felici di quello che abbiamo”, ha concluso.