“Mai detto di essermi innamorato”: Pretelli fa marcia indietro, caos tra Salemi e Gregoraci

L’ex inquilino del Grande Fratello Vip Pierpaolo Pretelli fa marcia indietro e scoppia il caos tra Salemi e Gregoraci.

pretelli gregoraci marcia indietro
Pierpaolo Pretelli – Screenshot

La marcia indietro di Pretelli è una bella frecciata alla sua amica speciale Elisabetta Gregoraci. Marcia in dietro avviata dall’ex inquilino del Gf Vip nell’intervista rilasciata durante il programma Non succederà più, condotto da Giada Di Miceli  e in onda su Radio Radio.

Pierpaolo ha ridimensionato quelli che sono stati i suoi sentimenti nei confronti dell’ex moglie di Flavio Briatore durante il soggiorno nella Casa.  Infatti, in apertura di intervista, quando gli è stato chiesto se ha risentito la Gregoraci dopo il reality, il ragazzo ha tagliato corto dicendo: “Le cose che dovevamo chiarire ce le siamo chiarite, sia in casa che durante la finale, quando ho avuto modo di scambiare due parole con lei”.

Poi ha lanciato una prima stoccata: “L’unica cosa è che lei continua a mettere like e commenti su cose che riguardano i Gregorelli. Vorrei che un attimo si attenuasse il tutto“.  E ancora: “Lei ha sempre tenuto il discorso ‘Gregorelli’ sull’amicizia e tale deve rimanere, un’amicizia. Lei è sempre stata chiara, un futuro fuori dalla casa con me non ci sarebbe stato e non ci sarebbe stato a prescindere da Giulia Salemi”.

Potrebbe interessarti – Sabrina Ferilli: l’ex marito e quella maternità mancata

Pretelli sulla Gregoraci fa marcia indietro: “Era solo una cotta”

La marcia indietro di Pierpaolo Pretelli ha avuto un secondo capitolo con le dichiarazioni rilasciate a Casa Chi. “Io non ho mai detto di essermi davvero innamorato di Elisabetta Gregoraci”, ha affermato il ragazzo.

E ancora: “Ho sempre specificato che era una sorta di cotta. Sì, è vero che ho pianto per lei. ma sai quando si prendono queste cotte e non vieni proprio ricambiato. Lei in tanti modi mi ha fatto capire qualcosa, poi ha sempre parlato di amicizia“.

Potrebbe interessarti – “Mi perseguita da settembre”: Maria Elena Boschi costretta a denunciare per paura

Pierpaolo ha spiegato di avere “sempre rispettato le sue posizioni”.  Poi, interrogato sulle lacrime versate per Elisabetta, ha precisato “Sono molto sensibile, non so che dirti, la mia sensibilità mi ha portato al pianto, ma non significa che io sia stato innamorato di lei. In quel momento nella casa avevo quella cotta, ma finita lì nulla di più”.

Non sto sminuendo, – ha continuato Pretelli – l’ho sempre detto in confessionale che io i primi 40 giorni ho fatto un corteggiamento. Poi da parte sua diciamo, ha messo sempre questi pali. Mi diceva ‘sì’, ‘no’, ‘forse’, quindi io ho detto basta. Se lei mi avesse detto di sì – ha concluso – io ci sarei stato, non lo metto in dubbio”.