Calciomercato serie A 2021: tutti i trasferimenti squadra per squadra

Alle 20 di questa sera si è concluso il Calciomercato. Tra ristrettezze economiche e difficoltà nel trovare grandi occasioni, la finestra invernale ha regalato pochi colpi eclatanti in entrata e qualche sorpresa in uscita.

Scopriamo gli acquisti e le cessioni più importanti che hanno interessato la Serie A.

Potrebbe interessarti – Calciomercato Inter, affare fatto: i nerazzurri piazzano il primo colpaccio

concluso calciomercato

Mario Mandzukic (getty images)

Concluso il Calciomercato: come è cambiata la serie A

Una delle grosse novità di questo Calciomercato invernale è l’addio all’Atalanta del Papu Gomez. Per rinforzare fascia e trequarti la Dea ha acquistato Maehle e Kovalenko.

Al Benevento di Pippo Inzaghi sono arrivati una punta, Gaich, e due altri elementi, Depaoli e Antei, per dare maggiore profondità alla rosa.  Il Bologna di Mihajlović ha acquistato maggiore fisicità con l’arrivo di Soumaoro.

Il Cagliari è stata una delle squadre più attive del mercato. Molti i rinforzi per mister Di Francesco. Quattro nomi su tutti: Nainggolan, Duncan, Asamoah e Rugani. 

Il Crotone di Stroppa si è dato da fare in attacco con Di Carmine  e soprattutto con Ounas, proveniente dal Napoli.

La Fiorentina ha puntato su Kokorin dello Spartak Mosca. Mentre preziosi al Genoa ha regalato mister Ballardini e Strootman, ottenendo da subito risultati importanti. E resta anche Scamacca.

Niente mercato per l’Inter. Le vicende societarie hanno imposto uno stop alle spese.

Rovella arriverà alla Juve via Genoa a luglio. Per il resto i bianconeri hanno alleggerito il bilancio cedendo Khedira.

Potrebbe interessarti – Colpo di scena, cambia lo scenario di mercato: niente Juve per Scamacca

La Lazio ha puntellato la difesa con Musacchio, proveniente dal Milan. Per il futuro ha pensato a rinforzare il centrocampo: Kamenovic arriverà a luglio.

Il Milan invece non si è fatto pregare. C’è uno scudetto da inseguire. La rosa andava rimpinguata per far fronte agli infortuni, alle squalifiche e alle positività covid che hanno complicato di molto il lavoro di Pioli. Con Meité, Mandzukic e  Tomori, Maldini ha puntellato centrocampo, attacco e difesa.

A Parma la proprietà americana si è data da fare per conquistare la salvezza in tranquillità. Tanti gli arrivi, tra cui Conti dal Milan e Pellé dallo Shandong.

concluso calciomercato
Dzeko – GettyImages

Dzeko resta a Roma ed è una bella gatta da pelare. In entrata sono arrivati Reynolds dagli States ed El Shaarawy dalla Cina.

Alla Samp, per Ranieri, sono arrivati Torregrossa e Depaoli, un esterno e un attaccante. Al Sassuolo invece nessun arrivo. La squadra di De Zerbi va bene così.

Lo Spezia ha preso Saponara dalla Fiorentina per aggiungere qualità. Il Torino ha sistemato centrocampo e attacco con Mandragora, proveniente dall’Udinese via Juventus,  e Sanabria proveniente dal Betis Siviglia.

L’Udinese ha perso Lasagna, ma lo ha sostituito con un altro peso massimo come Llorente. L’altra buona notizia è la permanenza di De Paul.