Vanessa Incontrada e la “lotta contro i baffetti”: rivelazione tutta da ridere

Vanessa Incontrada ama definirsi “una donna normale”, abituata a convivere anche con alcuni difetti fisici. Ma non perde l’ironia.

Vanessa Incontrada (Foto: Getty Images)

Vanessa Incontrada è certamente una delle artiste più amate, non solo per la sua versatilità, che le permette di spaziare agevolmente tra la conduzione e l’attività da attrice (sempre con ottimi riscontri da parte del pubblico), ma anche per il suo modo di fare lontano dal set. Ormai da tempo, infatti, lei non si fa particolari problemi nonostante il suo fisico non sia quello di una modella. Anzi, in più occasioni si è fatta paladina del “body positive” e ha invitato le donne a seguire il suo esempio. La nostra vita, e di conseguenza anche i rapporti con gli altri, non devono infatti essere condizionati dal peso. La cosa importante è infatti innanzitutto stare bene con se stessi e imparare ad accettarsi.

Potrebbe interessarti – Guendalina Tavassi, vittima di attacchi sessisti, commenti pesanti – FOTO

Del resto, per una come lei non è così semplice trasformare in realtà questo pensiero. L’artista è infatti da tempo legata a Rossano Laurini, da cui ha avuto il suo bambino Isal: sentirsi amate dalle persone care non può che essere motivo di orgoglio. A differenza del passato anche la moda sembra avere compreso quanto sia importante il suo messaggio. La bella Vanessa è infatti la nuova testimonial di Dolce & Gabbana, che hanno deciso di fare capire a tutti quanto le “curvy” non abbiano niente da invidiare a chi ha un corpo più snello.

Vanessa Incontrada: il messaggio rivolto alle donne

I personaggi famosi sono spesso abituati a mostrarsi sui social in tutto il loro splendore, avvalendosi anche dei filtri che questi strumenti mettono a disposizione. Uno strumento utile per eliminare anche eventuali difetti fisici che in Tv nessuno nota. Vanessa Incontrada vuole però lanciare un messaggio differente: anche i “Vip” non sono perfetti, ma devono convivere con i “problemi” tipici del mondo femminile.

Vanessa Incontrada e il monologo su Rai 1 contro il body shaming

Potrebbe interessarti – Sanremo 2021, le prime indiscrezioni sulle conduttrici

E’ stata lei stessa a raccontarlo con la sua consueta ironia: “Almeno una volta a settimana devo depilarmi i “baffetti – ha sottolineato ai microfoni di Radio Deejay -. “E’ una lotta continua, e non è una battuta. Però non ho la barba. Mi crescono dei peli particolarmente duri, con cui devono combattere. Non sono però pelosa nel resto del corpo“.