Astrazeneca, vaccino anti-Covid poco efficace per gli over 65?

La Germania sembra essere convinta che il vaccino anti-Covid-19 proposto da Astrazeneca possa essere poco efficace per la popolazione over 65.

Foto: Pixabay

La campagna vaccinale contro il Covid-19 prosegu ormai da poco più di un mese, anche se con modalità e ritmi differenti a seconda dei vari Paesi. A sorpresa, però, iniziano a emergere dei dubbi in merito alla soluzione che viene proposta da AstraZeneca e che viene effettuata nello stabilimento di Anagni. A sopresa, nonostante la vicinanza, il nostro Paese non sarà il primo a poter usufruire delle dosi. Prima del via libera definitivo da noi diventa infatti necessario che sia seguita una procedura di validazione apposita.

Ma le novità non sono però finite qui. La Germania, infatti, sembrerebbe nutrire dei dubbi secondo la reale efficacia di questa proposta. Il Ministero della Salute tedesco sembra infatti convinto che il vaccino Astrazeneca non sia del tutto adatto alla popolazione più anziana, nonostante sia ritenuta la più vulnerabile e soggetta a possibili contagi.

Foto: Pixabay

Potrebbe interessarti – Vaccino anti-Covid, il dilemma della mascherina: la parola all’esperto

Vaccino Astrazeneca: le perplessità che arrivano dalla Germania

Il primo a far emergere qualche perplessità sulla reale efficacia del vaccino fornito da Astrazeneca contro il Covid-19 era stato il qotidiano tedesco Handelsblatt. Secondo alcuni riscontri, infatti, questo medcinale potrebbe sortire l’effetto sperato solo nell’8% della popolazione over 65.

Non appena l’indiscrezione si era diffusa, l’azienda aveva cercato di difendere la propria posizione e aveva provato a negare. Anzi, per suffragare questa ipotesi la casa farmaceutica aveva diffuso una nota ufficiale in cui parlava di una “risposta immunitaria analoga per giovane e anziani“. Il Ministero della Salute almeno per ora ha preferito non sbilanciarsi, ma certamente questa teoria, se confermata, rappresenterebbe un problema non da poco nel proseguimento su scala mondiale della campagna vaccinale.

Potrebbe interessarti – Hollywood, spuntano i furbetti del vaccino anti-Covid tra i Vip

Nella giornata di domani sarà Ema a rilasciare una dichiarazione ufficiale. Questo potrebbe quindi essere un momento importante per sciogliere in via definitiva eventuali perplessità.