Tutto confermato, ecco le date del Festival di Sanremo

In arrivo il Festival Di Sanremo, sono state confermate le date dalla Rai, verrà condotto a marzo da Amadeus.

Elodie
Elodie presentatrice Sanremo 2021 (Getty Images)

Erano ormai settimane che si discuteva del rinvio del Festival della canzone italiana. La situazione covid poteva portare problemi all’organizzazione del programma per via della presenza del pubblico. Dopo le tante voci è appena arrivata la conferma, il Festival di Sanremo ci sarà.

Sarà condotto anche quest’anno da Amadeus “Elodie una delle conduttrici, Achille Lauro e Ibrahimovic ospiti fissi” così ha annunciato ufficialmente il conduttore. Per adesso sono queste le anticipazioni che sappiamo sul programma, ma a breve arriveranno tutti gli altri nomi. Quest’anno tra i concorrenti troviamo molti emergenti della musica indie e trap, una vera rivoluzione per il festival tradizionale della canzone italiana, non sappiamo come la prenderà il pubblico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>Napoli: la polizia ha trovato un noto quadro, il “Salvator Mundi” era stato rubato

Le date confermate per Sanremo 2021

Achille Lauro
Achille Lauro Sanremo (Getty Images)

Il Festival di Sanremo si svolgerà dal 2 al 6 marzo. La Rai ha confermato le date pochi minuti fa, spiegando che stanno ancora lavorando perché il pubblico possa essere in presenza all’Ariston. La notizia è arrivata al termine di una riunione tra i vertici Rai, l’organizzazione e il direttore artistico Amadeus.

Tutta l’area di Sanremo va riorganizzata, ma non vogliamo un festival del Covid. Gli italiani lo vogliono tradizionale e anche gli artisti ne hanno bisogno. La musica in un luogo vuoto non è fattibile” ha detto Amadeus.”L’ipotesi nave per il pubblico è bellissima, per mettere in sicurezza 500 persone che potranno essere il pubblico dell’Ariston. Tutti dovranno essere controllati, nel massimo della sicurezza”. Ha poi concluso.

Potrebbe interessarti anche >>Un Posto al Sole: anticipazioni degli episodi dal 18 al 22 gennaio 2021

Si sta ancora lavorando al Protocollo sanitario ed organizzativo che dovrà poi essere sottoposto alla supervisione delle autorità competenti in modo da poter prevedere una presenza (anche se ridotta) del pubblico al Teatro Ariston. E’ stato spiegato in una nota di Viale Mazzini, che confermava la programmazione di Sanremo 2021.

 

Impostazioni privacy