Live Non È La D’Urso, slitta la messa in onda: ecco perchè

Slitta il ritorno di “Live Non È La D’Urso”, inizialmente previsto per il 10 gennaio: la spiegazione arriva dal profilo Twitter di Mediaset.

live non è la d'urso papa francesco
La conduttrice Barbara D’Urso (Getty Images)

Live Non È La D’Urso è uno dei programmi più seguiti dell’intera programmazione di Mediaset. Grazie alla conduzione di Barbara D’Urso e alle interviste ai personaggi più in voga del momento infatti il salotto televisivo ha guadagnato una fetta di share invidiabile. Durante le vacanze di Natale la trasmissione è andata in pausa per un paio di settimane: sembra però che il ritorno della trasmissione slitterà di qualche giorno.

Ad annunciarlo è il profilo Twitter ufficiale di Mediaset, che ha pubblicato un tweet a proposito. Al posto della puntata del 10 gennaio del salotto condotto da Barbara D’Urso infatti andrà in onda uno speciale su Papa Francesco. Il network televisivo infatti ha realizzato un’intervista al Pontefice, che andrà in onda durante una serata speciale sulla vita del primo papa sudamericano.

LEGGI ANCHE >>> Madalina Ghenea torna sui social: il messaggio sibillino dopo le polemiche

 

Live Non È La D’Urso cede il posto a Papa Francesco, le ipotesi dei fan

live non è la d'urso papa francesco
Papa Francesco (Getty Images)

La decisione dei vertici Mediaset di far slittare il ritorno di Live Non È La D’Urso per trasmettere una serata speciale su Papa Francesco ha sorpreso molti spettatori. Su Twitter hanno subito cominciato a circolare numerose ipotesi sul reale motivo dietro la scelta di rimandare il rientro di Barbara D’Urso. Secondo alcuni questa decisione servirebbe a contrastare la TV pubblica: su Rai 1 infatti andrà in onda la prima puntata della nuova stagione di Che Dio Ci Aiuti.

Secondo gli utenti del web questa tesi sarebbe sostenuta dal fatto che Mediaset abbia cambiato all’ultimo il proprio palinsesto. Inoltre i vertici del network non hanno praticamente pubblicizzato lo speciale dedicato al Santo Padre. Insomma, sembra che questa scelta sia stata dettata più dalla guerra dello share con la Rai che da una vera volontà di trasmettere l’intervista a Papa Francesco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.