Milan-Juventus, cambia tutto: altri due giocatori positivi al Covid

A poche ore dalla sfida di stasera contro la Juventus, il Milan subisce un brutto colpo: due giocatori hanno un tampone positivo al Covid.

milan giocatori positivi covid rebic krunic juventus
L’attaccante Ante Rebic (Getty Images)

Tra poche ore il Milan di Stefano Pioli giocherà una delle partite più importanti del suo campionato, quella contro la Juventus di Andrea Pirlo. I rossoneri, al momento primi in campionato, sfideranno infatti la campionessa in carica a San Siro. La squadra milanese però rischia di pagare a caro prezzo una brutta notizia arrivata pochi minuti fa. Due dei suoi giocatori infatti hanno ricevuto l’esito positivo al tampone per il Covid.

L’attaccante Ante Rebic e il centrocampista Rade Krunic infatti sono risultati positivi al tampone di routine a poche ore dalla sfida con i bianconeri. Si tratta di una vera e propria tegola per Pioli, che dopo Zlatan Ibrahimovic perde altri due giocatori fondamentali per il suo schieramento. Il 39enne svedese infatti è indisponibile dopo l’infortunio al bicipite femorale sinistro.

LEGGI ANCHE >>> Roma, promessa mantenuta da Dzeko al bambino-tifoso

Batosta per il Milan, altri due giocatori fuori per Covid

milan giocatori positivi covid rebic krunic juventus
Il centrocampista Sandro Tonali (Getty Images)

La notizia della positività al Covid di Ante Rebic e Rade Krunic ha scosso i tifosi del Milan, già carichi di aspettative per la sfida di stasera contro la Juventus. I due giocatori infatti erano uno dei punti di forza della formazione di Pioli, già decimata da infortuni e squalifiche. Ibra non è infatti l’unico giocatore non disponibile per la sfida contro la campionessa in carica degli ultimi 9 anni.

Anche il centrocampista franco-algerino Ismael Bennacer non prenderà parte alla sfida, dopo il problema muscolare registrato nella sfida contro lo Sparta Mosca. Diversa la storia per Sandro Tonali, che non potrà giocare a causa della squalifica ricevuta durante il primo tempo di Benevento – Milan. L’espulsione ha generato numerose critiche, ma nonostante tutto il centrocampista bresciano non potrà essere in campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.