Bolzano, frana distrugge un albergo: tragedia sfiorata

Nelle prime ore di oggi pomeriggio una frana ha colpito un albergo a Bolzano: la struttura è parzialmente crollata.

bolzano frana albergo eberle crollo
Un’immagine della frana (Twitter)

Tragedia scampata a Bolzano, dove nelle prime ore di questo pomeriggio una frana ha colpito un albergo situato appena fuori dal centro cittadino. La struttura ricettiva era chiusa per via delle restrizioni anti-Covid della provincia autonoma di Bolzano. Per questo motivo i soccorritori, subito accorsi sul posto, al momento escludono la presenza di vittime o feriti.

La frana di sassi ha colpito duramente la struttura, causandone il crollo parziale. All’origine del movimento franoso potrebbero esserci le abbondanti precipitazioni delle ultime settimane, superiori alla media stagionale. Per lo stesso motivo infatti le autorità avevano già chiuso le famose passeggiate di Sant’Osvaldo, che costeggiano la zona dell’albergo.

LEGGI ANCHE >>> Covid, in arrivo un nuovo decreto: cosa si può fare in zona rossa

Frana a Bolzano, distrutta una parte dell’albergo

bolzano frana albergo eberle crollo
Un’immagine della frana (Twitter)

La notizia della frana che ha colpito l’Hotel Eberle di Bolzano ha subito generato grande apprensione. L’hotel infatti, di proprietà della famiglia del giocatore di hockey Stefan Zisser, ospitava i proprietari nonostante la chiusura imposta dalle norme anti-Covid. Secondo i Vigili del Fuoco però i proprietari sarebbero riusciti a mettersi subito in salvo, abbandonando la struttura prima del crollo parziale.

La sassaiola infatti ha fatto collassare il salone delle feste, crollato sotto il peso della terra. Nonostante la tragicità dell’evento si tratta comunque di una potenziale tragedia scampata. La chiusura imposta dalle norme anti contagio infatti ha evitato che l’hotel fosse pieno di ospiti, vista anche la vicinanza all’Epifania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.