Smarriscono i suoi cani, disperazione in aeroporto: le immagini diventano virali – VIDEO

Smarriscono i cani di un passeggero in volo dalle Filippine alla Svizzera: attimi di disperazione in aeroporto: le immagini sul web diventano virali.

Che cosa fareste se la compagnia aerea con cui state viaggiando smarrisse il vostro fedele amico a quattro zampe precedentemente messo in stiva? Di sicuro molti di voi condividerebbero lo sfogo di disperazione dell’uomo nel video.

smarriscono cani
Compagnia aerea smarrisce i cani di un passeggero (DirettaNews)

Joao Paulo de Costa stava viaggiando con sua moglie e i suoi quattro cani dalle Filippine alla Svizzera quando durante lo scalo ad Istanbul ha chiesto di vederli per poi scoprire che la compagnia aerea li aveva smarriti. Che cosa è successo.

Smarriscono i suoi cani: disperazione in aeroporto

Stava viaggiando dalle Filippine alla Svizzera insieme a sua moglie e ai suoi quattro cani di razza Papillon quando durante lo scalo ad Istanbul, in Turchia, Joao Paulo de Costa ha chiesto al personale dell’aeroporto di vedere i suoi amici a quattro zampe per poi scoprire che li avevano smarriti. Così l’uomo, in preda ad una folle disperazione, ha cominciato a gridare “Dove sono i miei cani? Voglio vedere i miei cani, non è possibile che siano scomparsi”.

La scena è stata ripresa da un’altra passeggera presente in quel momento che l’ha caricata su Tik Tok dove è immediatamente diventata virale, ottenendo milioni di visualizzazioni in pochissimo tempo. Sono state infatti tantissime le persone che si sono immedesimate con quanto è accaduto a Joao Paulo de Costa, nei cui confronti è stata dimostrata una grande solidarietà. Ma guardate con i vostri stessi occhi: voi che cosa avreste fatto?

@rukiye_2018 #havaalani #airport #istanbul #istanbulhavalimanı #kalbim #kesfet #fy #kesfet #türkiye #kesfettiktok #lost #dogs #airport #kesfet #fy #kesfet #💔 #😔💔🥀 #türkishairlines #😔💔🥀 ♬ Duygusal Fon Müziği – Güncel Paylaşımlar TV

Che fine avevano fatto i cani

Dopo la reazione nervosa di Joao Paulo de Costa, i funzionari della compagnia aerea si sono subito mobilitati per cercare i quattro cani e, allertata anche la polizia, finalmente de Costa è riuscito a ritrovare e a vedere i suoi fedeli amici. Insomma, un grosso spavento finito però nel migliore dei modi. Solo una volta arrivato in Svizzera l’uomo si è accorto che il video pubblicato in rete era diventato virale.

Pertanto, ha colto l’occasione per lanciare un messaggio a tutti attraverso un post sui suoi canali social con cui sensibilizzare le compagnie aeree e l’opinione pubblica sul tema degli animali imbarcati in stiva, spesso trattati come dei semplici bagagli. “I nostri animali a quattro zampe non meritano questo trattamento” ha scritto Joao Paulo de Costa su Instagram. “Non possono essere trattati come borse o oggetti”. E noi ovviamente non possiamo che essere d’accordo.

Articolo di Veronica Elia

Impostazioni privacy