“Mi fa schifo!”: Pif reagisce malissimo, sfogo in diretta tv – VIDEO

Durante un seguitissimo talk show della Rai, Pif non è riuscito a trattenersi ed è scivolato in uno sfogo senza precedenti

Attore, scrittore, regista e conduttore, Pif è uno dei personaggi più amati. Dall’inconfondibile accento siciliano e dalla voce squillante ma mai noiosa, è proprio in questi giorni in TV con “Caro Marziano“, in onda su Rai 3 alle 20.15, dopo Blob.

Pif
Pif sbotta in diretta (direttanews.com)

Uno dei film che l’ha reso più celebre è “La mafia uccide solo d’estate“, diretto ed interpretato proprio da lui e scritto con Michele Astori e Marco Martani. Si tratta di una commedia drammatica in cui, attraverso il protagonista Arturo, si racconta la storia di Cosa Nostra a Palermo, la città d’origine di Pif.

Proprio per via della sua provenienza e della sua costante lotta alla mafia, Pif è stato invitato da Bianca Berlinguer a Carta Bianca per commentare la cattura di Matteo Messina Denaro, l’ultimo degli stragisti. Pif, però, è esploso di rabbia.

Pif a Carta Bianca esplode: lo insulta in diretta

Nel corso dell’appuntamento di martedì 17 gennaio con Carta Bianca, il talk show di Rai 3, la Berlinguer ha voluto intervistare anche Pif, originario di Palermo e da sempre molto attivo nella lotta alla mafia. Oltre al suo intervento, però, sono previste anche alcune interviste ai cittadini di Castelvetrano, il paese in cui Messina Denaro aveva il suo covo principale, tra connivenze e complicità. Se molti non rispondono alle domande, qualcuno invece osa una risposta pesante: “Hanno fatto un errore ad arrestarlo. Per trent’anni ci hanno mangiato tutti, dopo trent’anni non è più buono?” ha detto un cittadino, riferendosi al Boss mafioso.

Pif, a quel punto, è letteralmente esploso. “Quando nel 2023 c’è un signore che dice “Hanno sbagliato ad arrestarlo”, direi vaffa**lo! Ti farei vedere la foto della bambina morta a Firenze e ti direi vaffanc*lo! ha detto, di fronte a una Bianca Berlinguer totalmente in balia della rabbia del suo ospite.

Mi fa più schifo di Matteo Messina Denaro. Queste persone qua mi fanno più schifo del mafioso, perché nel 2023 non è possibile. Vaffa**lo!” ha poi continuato, chiedendo infine scusa alla conduttrice per aver perso il controllo. Quando la Berlinguer gli chiede se, secondo lui, una frase di questo tipo può essere dettata dalla paura di ritorsioni, Pif ammette che esiste la possibilità ma che, in quel caso, si può anche stare zitti. “Mi dica il nome e cognome di questo qua e gli dico vaffa**lo, querelami, sei senza dignità! Per me, quando vedo queste dichiarazioni non c’è più giustificazione” continua poi. In conclusione, Pif ha ammesso di non aver paura della mafia, ma di queste persone che la pensano così: “Io ci posso mettere la firma, quell’uomo non è mafioso. È questa la cosa schifosa.

Impostazioni privacy