C’è Posta per te, subito dopo la puntata una tragedia assurda

Storia incredibile quella che ha vissuto questa famiglia, dopo C’è Posta per Te. Le loro parole sono sconvolgenti: ecco cos’è successo

Il programma di Maria de Filippi sono ormai vent’anni che riunisce famiglie, coppie e amicizie. Sebbene non sempre riesca nell’intento, molte volte il confronto faccia a faccia, aiutato dalla mediazione della conduttrice, consente di appianare liti e incomprensioni radicate nel passato, andando a risolvere conflitti anche intensi.

C'è Posta per Te
C’è Posta per Te, tragedia assurda (direttanews.com)

Spesso aiutata da personaggi famosi, di cui le persone invitate a C’è Posta per Te spesso sono fan, Maria de Filippi svolge, come lei stessa ha detto, “un servizio pubblico dei sentimenti“. Non sempre, però, le cose vanno come lei vorrebbe: a volte qualcuno non apre la busta ed altre, come in questo caso, conflitti apparentemente risolti tornano a rifiorire dopo poco tempo. Ecco cos’è successo in questo caso.

C’è Posta per Te: prima la pace, poi la crisi

Una delle vicende che più ha colpito i telespettatori di C’è Posta per Te è quella di Luigi e Carmen Onorato, andata in onda nei primi giorni del 2022. A scrivere al programma è stata proprio Carmen, una ragazza napoletana di 19 anni che desiderava riallacciare i rapporti con il padre Luigi, con il quale non si sentiva da ormai 3 anni.

Presentatasi in studio con il fidanzato Valentino, Carmen ha accolto il padre Luigi, che si è presentato invece con la compagna Nunzia. Dopo un’iniziale riluttanza da parte del padre, con l’aiuto di Maria de Filippi i due si sono riappacificati e si sono abbracciati di nuovo, dando nuova linfa vitale al loro rapporto. Dietro alla rottura, infatti, c’erano problemi radicati nella separazione di Luigi dalla mamma di Carmen e problemi con gli alimenti, nonché il supporto economico della figlia.

C'è Posta per Te
C’è Posta per Te, la storia di Carmen e Luigi Onorato

Dopo un anno da quell’abbraccio ritrovato, però, sembrano esserci di nuovo problemi. Sul proprio profilo Facebook, infatti, Carmen ha rivelato: “Non è andata come volevo. Ho fatto tanto e troppo per la mia giovane età. La vita continua“. Intervistato da FanPage.it, Luigi Onorato ha detto la sua versione. Secondo lui, infatti, la figlia e il compagno avrebbero di recente rifiutato due bei lavori, quando di fatto dicono di avere problemi economici: secondo lui, quindi, se ne stanno approfittando.

Sempre accompagnato dalla compagna Nunzia, che ha ricevuto qualche critica dopo C’è Posta Te, Luigi oggi è pronto a tutto pur di difenderla: a suo dire, infatti, pur di recuperare il rapporto con la figlia, spesso ha messo in secondo piano questa sua relazione. “Ho chiamato i Carabinieri per tutelarla, abbiamo un bambino di due anni. La stanno minacciando” ha detto, in merito a chi critica Nunzia. Se da un lato il loro amore va a gonfie vele, dall’altro lato il rapporto con la figlia sembra essersi di nuovo scucito.

Impostazioni privacy