Sapevate che Bruno Barbieri non viveva in Italia? Il retroscena

Bruno Barbieri non ha sempre vissuto in Italia: pochi conoscono questo retroscena sul suo passato, lo sapevate?

Bruno Barbieri è uno degli chef più stellati d’Italia (ha ben 7 Stelle Michelin), ed è anche diventato negli ultimi anni un amatissimo personaggio televisivo, come del resto molti suoi colleghi.

Bruno Barbieri
Bruno Barbieri: dove viveva (direttanews.com)

Tutti sappiamo che le sue origini sono bolognesi, come si sente chiaramente dal suo accento e anche da quello che racconta spesso in tv, in particolare a Masterchef Italia, programma di cui è giudice fin dalla primissima edizione. Non è raro, infatti, vederlo interrogare i concorrenti su come si fa il ragù bolognese o sul ripieno dei tortellini, che sono ovviamente i suoi piatti del cuore. E’ stata proprio sua nonna, insieme a sua madre, a trasmettergli l’amore per la cucina e soprattutto a insegnargli le ricette basilari della cucina bolognese. Nonostante il forte legame con la sua terra, però, chef Barbieri non ha vissuto sempre in Italia. Nel suo passato, infatti, ci sono parecchi spostamenti, anche se non tutti lo sanno!

Bruno Barbieri non ha sempre vissuto in Italia: ecco il retroscena inedito sul suo passato e sulla sua infanzia

Bruno Barbieri ha sempre raccontato di essersi appassionato alla cucina perché è cresciuto con tante donne, in particolare la mamma e la nonna, visto che suo padre era spesso fuori per lavoro, e loro lo tenevano sempre in cucina, mostrandogli le ricette bolognesi e tutti gli ingredienti per realizzare dei piatti ricchi di gusto. Non solo però, perché in una recente intervista al Corriere della Sera, lo chef ha rivelato che uno dei motivi principali per cui ha scelto di fare il cuoco, era il suo desiderio di viaggiare: “Mio padre per lavoro viveva in Spagna, e noi lo raggiungevamo ogni estate, e così fin da molto piccolo ho imparato a viaggiare”, ha raccontato Barbieri, “Per me viaggiare voleva dire raggiungere lui, quindi ho pensato a un mestiere che mi permettesse di farlo”, ha poi aggiunto.

Bruno Barbieri e la mamma
Bruno Barbieri e la mamma: la loro vita (direttanews.com)

Stando alle sue parole, dunque, lo chef è cresciuto vivendo tra l’Italia e la Spagna, e il viaggio ha sempre rappresentato un elemento fondamentale della sua vita, perché la sua carriera di chef è cominciata sulle navi da Crociera. La sua è stata, dunque, una lunga gavetta, partita proprio dai viaggi sulle navi, dove Barbieri ha lavorato sodo senza arrendersi mai: “In nave dormivo in una cabina con altre tre persone. Mi rubarono subito tutto per darmi il benvenuto. Sono rimasto un mese e mezzo senza una lira, senza mai scendere dalla nave. Ma non mi sono mai arreso, perché avevo capito dove volevo arrivare. Certo, poi ci vuole anche fortuna”, ha raccontato lo chef. Conoscevate questi retroscena sul suo passato?

Articolo di Francesca Simonelli

Impostazioni privacy