Genitori vergognosi | Mai peggio di così

Storia incredibile quella che ha coinvolto un figlio innocente. Il comportamento dei suoi genitori è stato imperdonabile: la vicenda

Non è facile essere genitore e nessuno è mai perfetto, soprattutto di fronte a una responsabilità grande come quella di crescere un figlio. Errori, ripensamenti e scivoloni sono all’ordine del giorno: bisogna cercare di conciliare l’amore che si prova nei suoi confronti con la necessità educativa dell’imporre limiti e divieti.

Ragazzo che piange
Genitori imperdonabili: la storia assurda (direttanews.com)

Se già essere genitori è difficile, quindi, diventa ancora più complicato quando insorgono problemi o situazioni intricate, proprie o del figlio. Problematiche di salute, di comportamento o famigliari, come delicate situazioni relazionali o economiche, vanno a peggiorare le già normali e delicatissime fragilità personali. Questi due genitori, che si sono trovati di fronte a una situazione di certo non facile, hanno però preso una decisione del tutto scioccante: mai vista una cosa così.

Abbandonano il figlio: assolti dal giudice

Era il 2017 e due genitori affidavano il proprio figlio disabile, che oggi ha vent’anni, alla struttura di accoglienza Stella Maris di Fauglia, in provincia di Pisa. Dal momento in cui il ragazzo è entrato là dentro, però, loro non sono mai più ritornati: non una visita, non un’uscita, niente di niente. Di fatto, quindi, i due genitori hanno letteralmente abbandonato il proprio figlio disabile: la madre è irreperibile da mesi, mentre il padre è stato denunciato per reato di abbandono di minori, come riferisce Il Tirreno.

Il Tribunale di Pisa, però, ha emanato una sentenza shock. Secondo le autorità, infatti, il padre non può essere accusato di abbandono di minore poichè non l’ha esposto a un pericolo per la sua incolumità, avendolo lasciato in una struttura curativa. Di fatto, quindi, il padre è stato assolto.

Verdetto
Il giudice ha deciso: non ci sono colpe (direttanews.com)

I due genitori hanno vissuto per anni a Santa Croce sull’Arno, dove il padre del ragazzo aveva avviato un’impresa edile. Dopo qualche tempo, hanno deciso di affidare il figlio di 15 anni a Stella Maris, per poi lasciare l’Italia alla volta della Francia: da quel momento, oltre a qualche telefonata giusto per sapere gli aggiornamenti, tutto si è spento. Se il padre sembra avere ancora qualche legame, secondo quanto riferito dalle autorità della struttura, la madre è invece sparita del tutto e risulta addirittura irreperibile. Per quanto la vicenda faccia indignare, però, per questi due genitori non sussiste alcun ipotesi di reato: chissà se anche il figlio, disabile ed abbandonato, è dello stesso parere.

Impostazioni privacy