GF Vip, dopo la Goich altri positivi: rischio chiusura per il reality

Il GF Vip sta arrancando e la nuova vippona positiva é Wilma Goich. Dopo la sua uscita, si inizia a tenere il peggio.

Gli autori del GF Vip sicuramente sono riuniti per valutare tutti gli scenari possibili nelle prossime ore. La nuova positività di Wilma Goich riapre il contagio del covid che sembrava allontanarsi. Che cosa succederà adesso?

GF Vip studio Direttanews 16_11_22
GF Vip studio Direttanews 16_11_22 (Mediaset)

Stiamo assistendo all’edizione più polemica e movimentata degli ultimi anni del GF Vip. Sicuramente nessuno poteva immaginarsi uno scenario apocalittico del genere, ma il peggio forse deve ancora arrivare.

Wilma Goich è risultata positiva ai tamponi di controllo dopo che aveva manifestato qualche sintomo. La cantante un paio di giorni fa aveva dichiarato di sperare di avere il covid e così se ne andava da quella casa. Il destino ha voluto accontentarla. Per il momento anche nel suo caso il virus si sta manifestando in forma lieve e la vippona é in isolamento in albergo.

Ogni settimana che passa Alfonso Signorini fa il bilancio e il bollettino dei nuovi contagiati. Al momento si teme che la situazione possa anche peggiorare e tutta la squadra del GF Vip è all’opera per studiare come muoversi. Scopriamo insieme che cosa potrebbe accadere.

GF Vip: il destino del reality

La situazione non è certamente delle migliori e il conduttore dovrà correre ai ripari. 5 vip sono in isolamento, ma l’uscita di Wilma di poche ore fa, significa che il virus é ancora presente in casa.

Tutto ciò che la Goich ha toccato e tutte le persone a lei più vicine sono potenzialmente a rischio. Il primo vippone della lista é Daniele Dal Moro.

Anche tra gli spettatori comincia a crescere una sorta di malcontento generale e qualcuno chiede che il programma sia sospeso. Come potrebbe essere possibile chiudere il GF Vip a metà novembre?

Wilma covid
Wilma Direttanews 16_11_22 (Mediaset)

Il cast potrebbe essere decimato nel giro di pochissimi giorni, nel caso in cui saltassero fuori altri positivi. Se il virus continuasse a circolare e non dovesse fermare la sua alla corsa, purtroppo il destino del reality è segnato. La chiusura prematura del programma si renderebbe indispensabile, perché sarebbe anche complicato dare spazio a nuovi ingressi in una situazione di comprovata difficoltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *