Uomini e Donne | Trono over e trono classico in tilt: rivoluzione totale

Il dating show di Uomini e Donne sta subendo una trasformazione totale. Ormai Ma ria ha deciso: è necessario cambiare.

Uomini-e-Donne Direttanews. com 17_10_22
Uomini-e-Donne Direttanews. com 17_10_22 (witty)

Uomini e Donne é il dating show che fa compagnia a tutti gli spettatori dal lunedì al venerdì alle 14:45 su Canale 5, dopo i consueti appuntamenti con le soap opera. Nelle ultime ore scoppia il caso sul trono over e sul trono classico, che cosa sta succedendo?

Il programma di Maria De Filippi non ha abbandonato il pubblico nemmeno d’estate. La redazione infatti si è inventata una sorta di Diario di Uomini e Donne che ha seguito i principali protagonisti del trono over durante le loro vacanze estive.

Così, si è creata ancora più attesa da parte e degli spettatori che ora possono godersi il loro programma preferito tutti i pomeriggi. Tina Cipollari e Gianni Sperti sono sempre al loro posto per scaldare lo studio e contestare cavalieri e dame se necessario. Nelle ultime ore però a scaldarsi é stato il pubblico: “É un crimine”, dopo la rivoluzione totale già in atto del programma. Di che si tratta?

Uomini e Donne: Maria cambia tutto

Maria De Filippi Direttanews.com 17_10_22
Maria De Filippi Direttanews.com 17_10_22 (witty)

Da qualche anno Maria De Filippi ha deciso di registrare contemporaneamente il trono over e il trono classico. Così tutti i partecipanti alla trasmissione sia giovani che più agés, partecipano nello stesso momento e le puntate sono registrate nella loro totalità.

La messa in onda poi viene suddivisa di tre giorni in tre giorni, così gli spettatori vedono i due troni insieme. Ma qualcosa è cambiato proprio nella puntata di ieri, dando origine ad una rivoluzione totale che non è piaciuta affatto al pubblico.

I tronisti erano tutti presenti già nella puntata di ieri così il tempo a disposizione per il trono over si è ridotto. Peccato che i fan preferiscano vedere i protagonisti del parterre femminile e maschile in azione, piuttosto che il trono classico.

Qualcuno in settimana si era spinto anche oltre sui social network, chiedendo che il trono classico venisse definitivamente abolito, perché noioso. Pare però che Maria De Filippi voglia spingere e riconquistare gli spettatori anche nelle vicende dei ragazzi più giovani. Sarà la scelta giusta? A giudicare da questi primi commenti sembra di no. Staremo a vedere cosa succederà.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *