GF Vip | “Sei un broccolone!”: rapporto in frantumi, lei gli dichiara guerra

Dichiarazione di guerra al GF Vip: lei non è riuscita a stringere rapporto con lui, la conoscenza naufraga nel litigio

GFVIP-
GFVIP (Mediaset Infinity)

Ginevra si sfoga parlando dei rapporti creati al GF Vip. La ragazza non ha stretto con nessuno in particolare, ma con Nikita c’è stata fin dall’inizio una bella intesa. Per quanto riguarda gli uomini, la Lamborghini ha ammesso di aver stretto molto con Charlie ma non può dire lo stesso di Marco. Quest’ultimo, infatti, non solo si è reso poco disponibile a stringere amicizia con lei, ma si è anche permesso di fare battute sul rapporto tra lei e sua sorella Elettra, per niente gradite dalla gieffina.

Ginevra ha deciso di sfogarsi sulla questione spiegando come si sia trovata a dover limitare le interazioni con Marco per non ricadere in situazioni fuori luogo nelle quali lui si prende confidenze che non si dovrebbe prendere. A quanto racconta la Lamborghini, arrivati a questo punto, la situazione è irrecuperabile, non c’è possibilità di incontro.

Ginevra Lamborghini si sfoga su Marco: dopo l’ultima nomination è chiaro, Marco non piace a nessuno

Ginevra Lamborghini
Ginevra Lamborghini (Twitter)

“Io con Charlie (Gnocchi n.d.r) c’ho una sintonia ormai da diversi giorni, con lui posso scherzare di certe cose, con Marco non ci ho parlato mezza volta… mi ha fatto una battuta su di me e mia sorella ma sinceramente io non l’ho accettata”, così ha dichiarato Ginevra, offesa per il comportamento del coinquilino.

“Qualche volta abbiamo parlato ma mai entrati in confidenza… tu non ti puoi permettere… adesso non mi ricordo la battuta su me e mia sorella, una stupidata ma non è perché è stata grave ma perché tu non hai il consenso per fare certe cose, non puoi ci vuole tatto” ha continuato a spiegare Ginevra. “Cioè vacci piano, gliel’ho detto, io non capisco se ci fai o ci sei Marco, a me sembri proprio un broccolone!” ha poi concluso la Lamborghini dichiarando infine di non trovarsi per niente con lui, soprattutto dopo che le ha riferito di averlo offeso.