Grande Fratello Vip | “Puoi toccarmele… “: episodio scabroso, la situazione sta degenerando [VIDEO]

I gieffini non si danno un contegno, le telecamere del Grande Fratello Vip riprendono scene a luci rosse durante la sera 

Sonia-Bruganelli
Sonia-Bruganelli (Mediaset Infinity)

I concorrenti del GF Vip di quest’anno sono partiti in quarta. Per loro non sembrano esserci filtri, sono scatenati e convinti di voler rompere gli schermi. La protagonista indiscussa è Elenoire Ferruzzi ma la seguono a ruota anche tutti gli altri. In particolare durante l’ultima sera i concorrenti sembravano più stanchi e nervosi che mai, la stessa Elenoire ha litigato con Luca, e quest’ultimo è andato a sfogarsi con il resto del gruppo diffondendo dissapori.

A riattivare un po’ la situazione c’è stata una scena a luci rosse che le telecamere hanno preferito riprendere. Niente di troppo scandaloso, ma considerando la poca conoscenza dei coinquilini sembra comunque un azzardo, vediamo nel dettaglio che cosa hanno fatto.

Elenoire si lascia toccare, la scenetta a luci rosse viene ripresa dalle telecamere: quest’anno gieffini senza filtri dall’inizio

Elenoire si lascia palpare il seno
Elenoire si lascia palpare il seno (Twitter)

“Posso toccarle?” chiede Edoardo a Elenoire, “Ma cosa vuoi toccare??” chiede preoccupata la gieffina. “Le unghie…” gli risponde il ragazzo,”No unghie no!! Non si possono toccare” risponde tutta d’un pezzo la Ferruzzi, poi spiazzando tutti: “se vuoi toccare le tette però sì!”. “Ah le tette sì???” chiede Edoardo Donnamaria stupito, e senza pensarci due volte allunga la mano.

La scena viene ripresa dalle telecamere, Edoardo palpa le tette della Ferruzzi “porta fortuna eh!”. “Che meraviglia…” sospira lei andando fuori le righe. Insomma, la situazione è scappata un attimo di mano ma è palese che i gieffini quest’anno vogliono intrattenere il pubblico come non mai. Basti ricordare le delusioni dei primi giorni della scorsa edizione: gli autori erano disperati perché i concorrenti insieme non riuscivano a creare dinamiche, questa volta invece è diverso, ognuno sta dando un proprio contributo a questa storia ma chissà cosa ne verrà fuori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.