Bicchieri di plastica, non usarli mai più in questo modo: fa malissimo alla salute

Hai sempre bevuto bibite nel bicchiere di plastica usa e getta? Non sei a conoscenza dei pericoli in cui si incappa: fai attenzione!

bicchieri di plastica
bicchieri di plastica (Pixabay)

Parliamo sia dei bicchieri interamente in plastica che quelli in carta, che molto spesso chiediamo al bar per caffè e bevande da asporto. In entrambi i casi, c’è da specificare che l’elemento costitutivo di base consisterebbe comunque in plastica. Questi strati di plastica che vanno a contatto con le bevande calde porterebbero ad ingerire inevitabilmente particelle della sostanza, che a lungo andare, potrebbero realmente intossicarci. Gli ultimi studi, infatti, hanno rivelato che frammenti di microplastiche verrebbero ingerite insieme allo stesso caffè, ma vediamo nel dettaglio cosa raccontano gli esperti.

Bicchieri di carta e bicchieri di plastica, le verità danno per la salute che nascondono

Bicchieri di plastica
Bicchieri di plastica (Pixabay)

Una persona che beve tre tazze di caffè o tè ingerisce ben 75mila particelle di microplastica. Questa la scoperta degli ultimi studi. Non solo i bicchieri di plastica sono il problema, ma la stessa dinamica si ripropone anche con quelli di carta che più comunemente vengono utilizzati nei distributori in ufficio, all’università, nelle scuole o semplicemente nei bar.

A identificare la quantità di microplastiche che rimanevano nelle bevande è stato l’Indian Institute of Technology Kharagpur secondo cui i bicchieri di carta usa e getta sono fatti di un 10% di pellicola di plastica idrofobica. Soprattutto per quanto riguarda lo strato interno viene realizzato in Polietilene che può filtrare nelle bevande che siamo soliti bere.

“Se queste sostanze vengono ingerite spesso nel tempo, regolarmente, le implicazioni per la salute potrebbero risultare seriamente gravi” spiegano gli studiosi preoccupati per l’utilizzo eccessivo. Il consiglio per chi ne fa abuso è passare a soluzioni 100% compostabili ed ecosostenibili che, con un prezzo un po’ più alto, sono sicure per la nostra salute. Il problema principale è che non tutti i locali sono muniti di bicchieri compostabili, in quel caso meglio preferire 2 minuti di pausa e bere il caffè nella ceramica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.