Raffreddore, non fare mai questo gesto | Può lesionare l’orecchio in modo irreparabile

Quando si ha il raffreddore, c’è un gesto che in certe situazioni viene quasi naturale. In realtà, è molto pericoloso per la salute: non farlo mai

Raffreddore
Raffreddore (Pexels)

Si avvicina il ritorno inesorabile dell’inverno e, con lui, dei malanni stagionali. Quando fa più freddo, infatti, trascorriamo più tempo in ambienti chiusi, in cui lo scarso ricircolo d’aria favorisce le infezioni da batteri comuni, come quelli del raffreddore. Anche per questo motivo, bisognerebbe cercare di stare all’aperto anche durante i mesi freddi: ci si accorgerà che, frequentando meno gli ambienti chiusi, non ci si ammalerà così spesso.

Il raffreddore, però, è sempre dietro l’angolo. Quando si starnutisce molte volte in poco tempo, si tende a compiere un gesto solo apparentemente innocuo: in realtà, a lungo andare può creare problemi non di poco conto.

Raffreddore: lasciati sempre andare

Starnutire
Starnutire (Pexels)

Quando ci si ammala di raffreddore, spesso e volentieri si tende a voler ridurre l’impatto sonoro degli starnuti. Ci sono ambienti e situazioni, come la classe o l’ufficio, in cui ci si può sentire a disagio a continuare a starnutire: questo provoca rumore e, volenti o nolenti, distrae tutti. Una delle azioni più frequenti, quindi, è quella di trattenere lo starnuto: la pressione che starnutendo si emette, quando lo si trattiene viene completamente esercitata all’interno delle vie aeree, causando non pochi problemi.

Innanzitutto, si possono rompere i capillari interni nel naso o negli occhi. Se nel secondo caso si causano fastidiose e anestetiche macchie, nel primo si può incorrere a una fastidiosa epistassi, cioè sanguinamento del naso, che è sicuramente più fastidioso e invadente di un semplice starnuto. Nei casi più gravi, trattenere uno starnuto può causare lesioni all’orecchio medio e interno con lacerazioni che arrivano fino ai timpani, le membrane situate al termine del condotto uditivo. In rarissimi casi si può verificare la rottura della laringe e l’aneurisma.

Trattenere lo starnuto, poi, causa una sensazione di costrizione al petto non piacevole e possono verificarsi anche infezioni all’orecchio, per la ristagnazione del muco che non viene espulso. Per evitare di starnutire, se proprio non si vuole causare rumore, si deve stare in ambienti areati e puliti, soprattutto dagli agenti patogeni e dagli allergeni. Si devono inoltre pulire con regolarità i filtri dei sistemi di condizionamento e riscaldamento, dotando ogni stanza di sistemi di deumidificazione. In ogni caso, quando si deve starnutire è bene lasciarsi andare e se si ha un raffreddore molto invalidante, è necessario rimanere a casa da scuola o dal lavoro per guarire e non infettare gli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.