Tranello ai danni di Alfonso Signorini | Si è presentato al provino con lui: braccio di ferro in corso

Grande sorpresa per il conduttore Alfonso Signorini durante il provino di un possibile nuovo concorrente del Grande Fratello Vip

Alfonso Signorini
Il conduttore Alfonso Signorini (screenshot GF Vip)

Prosegue senza sosta il lavoro di Alfonso Signorini e degli autori in vista della nuova edizione del Grande Fratello Vip. La settima edizione del reality dedicata ai volti noti dello spettacolo italiano e non solo prenderà il via il prossimo 19 settembre.

Restano quindi ancora poche settimane per definire gli ultimi dettagli e soprattutto il cast dei prossimi concorrenti. I giochi sembrerebbero essere ancora aperti e lo confermano alcune recenti dichiarazioni del noto conduttore Umberto Smaila.

Questi ha infatti apertamente dichiarato di aver preso parte al provino per il reality e di essere ancora in attesa di una risposta. Questo anche perché in realtà il conduttore ha rivelato di aver fatto una richiesta a Signorini ovvero di poter entrare in casa con suo figlio.

Alfonso Signorini, Umberto Smaila detta le sue condizioni: trattativa in corso

Il conduttore Umberto Smaila (screenshot Mediaset)

Alcune clamorose indiscrezioni nei giorni scorsi avevano già ipotizzato il possibile ingresso di Umberto Smaila nella casa più spiata d’Italia. Una notizia non ancora certa o almeno la decisione ufficiale di Signorini non sarebbe ancora arrivata. Confermata però la trattativa in corso ed è stato lo stesso Smaila a rivelare come stanno davvero le cose.

In una recente intervista al settimanale Nuovo ha infatti rivelato: “Non riesco a stare fermo. Se la cosa dovesse andare in porto, sarebbe l’occasione giusta per stare un po’ seduto viste le recenti operazioni al femore. Dalle sue parole si evince quindi come tra le parti ci sarebbe una trattativa aperta ma di difficile risoluzione a causa della richiesta di Smaila.

Il conduttore ha infatti aggiunto di aver fatto uno strappo alla regola in occasione del suo provino: Accetterei ad una sola condizione ovvero partecipare con mio figlio Roy. Abbiamo fatto anche il primo colloquio insieme. Voglio dargli un’occasione di visibilità prima che si affacci al mondo del lavoro”. Non è ancora dato da sapere se questa richiesta andrà a buon fine ma Smaila si dice pronto comunque a mettersi in gioco.

Quello di Smaila è uno dei tanti dubbi che il conduttore dovrà sciogliere in vista delle prossime settimane e prima del via ufficiale. Al momento la sola certezza è la presenza di Giovanni Ciacci: il costumista è stato già annunciato anche attraverso i profili social del reality.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.