Rivoluzione WhatsApp | Avverato il sogno di tutti gli utenti: puoi tenerlo nascosto per sempre

Era l’aggiornamento che sognavano tutti da anni, dopo tante richieste finalmente diventa realtà per ogni dispositivo

WhatsApp-Pixabay-
WhatsApp (Pixabay)

WhatsApp ha deciso di accontentare i suoi utenti soddisfacendo una delle richieste più gettonate in assoluto. In questi anni la piattaforma di messaggistica ha iniziato a lavorare intensamente sulla questione privacy per permettere a tutti di sentirsi al sicuro, anche nella condivisioni di contenuti sensibili e personali.

Dalle foto che scompaiono fino all’eliminazione delle spunte blu, all’archivio e a tante altre novità, WhatsApp è sempre al passo con i tempi, ascoltando in primis i suoi utenti e i loro bisogni per rendere la loro esperienza di utilizzo sempre più friendly. Adesso è arrivata la notizia ufficiale: una novità tanto richiesta sta per sbarcare sulla piattaforma con il prossimo aggiornamento, ma vediamo nello specifico di cosa si tratta.

WhatsApp in rivoluzione, gli utenti sognano: finalmente potranno eliminare l’impostazione per sempre

WhatsApp (Web)
WhatsApp (Web)

La piattaforma di messaggistica ha ascoltato i suoi utenti e adesso finalmente sarà possibile non mostrare quando si è online ai propri contatti. In questo modo si avrà massima riservatezza e non si passerà per maleducati nel caso si sia online facendo altro, troppo impegnati per rispondere a tutte le chat.

La rivoluzione inoltre permetterà di fare una scelta: si può decidere se eliminare del tutto l’informazione per ogni contatto, oppure se oscurarla solo a determinati contatti. Così come la funzione che permette di non rendere visibile l’ultimo accesso, adesso si accontenteranno tutti quelli che vorranno rendere ancora più privato il proprio profilo.

La novità sarà attivata entro fine agosto, quindi veramente tra breve, si creerà una cerchia di familiari e amici più stretti ai quali si potrà scegliere di far sapere quando stiamo utilizzando l’app, per il resto invece verrà oscurata l’informazione. Così come le altre funzionalità, ovviamente, una volta scelte per il nostro profilo, di conseguenza si applicheranno anche agli altri contatti: se non vuoi far vedere agli altri quando utilizzi l’app, non potrai vedere neanche quando lo stanno facendo loro. L’aggiornamento è già pronto ma è in prova, Zukerberg ha comunque informato dell’arrivo a breve: tra qualche settimana sarà già disponibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.