Sonia Bruganelli la spara grossa: “Raccomandati!” | È scoppiata una guerra

Nelle ultime ore, Sonia Bruganelli si è lasciata andare a un duro sfogo in merito a delle pesantissime critiche subite da una sua protetta. Ecco cos’è successo

Sonia Bruganelli
Sonia Bruganelli (Youtube)

Si è fatta conoscere soprattutto per i suoi modi schietti e diretti, Sonia Bruganelli, ma dietro a quell’apparente durezza c’è molto altro. Il grande pubblico l’ha conosciuta soprattutto come opinionista del GF VIP a fianco di Adriana Volpe, esperienza che quest’anno replicherà con Orietta Berti. Prima di questo ruolo, però, la Bruganelli faceva tutt’altro: è una produttrice televisiva.

Nelle ultime ore, proprio in qualità di questa sua professione che lei sente come unica e primaria rispetto a tutte le altre, Sonia Bruganelli si è lasciata andare a un pesantissimo sfogo. Criticate le sue abilità e le sue scelte: le sue parole sono durissime.

Sonia Bruganelli esplode e la difende a spada tratta

Bruganelli-1
Sonia Bruganelli (Granadefratellovip.it)

Una delle ultime notizie che ha travolto i fan del GF VIP riguarda due ex concorrenti: Sophie Codegoni e Giucas Casella. I due, infatti, son stati scelti per far parte del cast fisso di Avanti un Altro, il quiz di Paolo Bonolis e Luca Laurenti. Dietro al programma ci sta Sonia Bruganelli che, dopo l’addio di Sara Croce, ha dovuto trovare una nuova Bonas. L’ha quindi identificata in Sophie Codegoni, l’ex “vippona”.

Immediatamente, sui social si è scatenato il delirio. Da un lato c’è chi è contento della scelta, sia per il programma che per Sophie. Dall’altro, c’è chi la accusa di essere raccomandata e di aver trovato quel posto solo perché “protetta” dalla produttrice Sonia Bruganelli. La moglie di Bonolis, quindi, non ha fatto attendere la propria replica. ““Perché su Instagram e ovunque molti di voi che sono fautori di un’Italia dove non esiste la meritocrazia, ma esiste solo il clientelismo, pensano che Sophie Codegoni non abbia fatto il provino e sia stata scelta perché è raccomandata” ha scritto senza mezzi termini.

La Bruganelli ha poi continuato dicendo di aver personalmente conosciuto Sophie e di ritenerla una bravissima e bellissima professionista. Sonia, quindi, ha invitato tutti a guardare il provino di Sophie Codegoni, in modo da rendersi personalmente conto di come sia stata scelta. “Se non vi va di vedere il provino e rimanere convinti e mangiarvi il fegato convinto che se non ce la fate a fare delle cose non sia per demerito vostro o per scarsa volontà, ma perché non siete stati raccomandati dalla persona giusta, mi dispiace per voi” ha infine chiuso, nel suo solito stile piccante e pungente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.