“Accuse orchestrate ad arte”: Harry e Meghan sulle spine, consegnati documenti segretissimi

La Regina Elisabetta è in possesso di documenti pericolosissimi perché nascondono verità che potrebbero far tremare Harry e Meghan 

Meghan-Markle-ed-il-Principe-harry
Meghan-Markle-ed-il-Principe-harry (Ansafoto)

In queste ultime ore è saltata fuori un’indiscrezione da brividi. La Regina Elisabetta avrebbe ricevuto dei documenti inerenti a delle indagini commissionate da lei stessa per far luce sulle accuse che la famiglia aveva ricevuto da parte di Harry e Meghan. Facendo un salto a ritroso, Meghan Markle era stata accusata di bullismo da alcuni membri dello staff di Kensington Palace. Pochi giorni dopo era uscita l’intervista di Oprah nella quale, invece, era stata proprio Meghan a controbattere rilasciando accuse di razzismo contro di lei e il colore di pelle di suo figlio.

Le accuse di bullismo, però, erano supportate da una mail del 2018 inviata dall’ex addetto stampa della coppia Jason Knauf, spiega il magazine Gente, in cui riportava l’allarme delle lamentele di alcuni collaboratori che sottolineavano i modi tirannici della duchessa. Tutto fu smentito da Meghan ma si tratta di accuse prese comunque con grande considerazione da parte della regina Elisabetta. Quest’ultima decise infatti di dare il via ad una vera e propria indagine per capirne di più sui fatti, e solo adesso sono arrivati i risultati, ma vediamo nello specifico la decisione della Regina qual è stata.

Meghan Markle in pericolo: la Regina Elisabetta ha in mano documenti segreti

Regina-Elisabetta (Ansafoto)
Regina-Elisabetta (Ansafoto)

A distanza di più di un anno il report dell’inchiesta è arrivato nelle mani della Regina. La decisione di quest’ultima però è quella di lasciare che i documenti rimangano estremamente privati, con tutti i segreti che contengono. Elisabetta non vuole dare adito a nuovi drammi familiari dopo il difficile anno trascorso.

In realtà molti nomi vicini alla corona pensano che questo sia un modo per tutelare la moglie del nipote della Regina, ma anche per tutelare lo staff di palazzo nonché la reputazione dell’intera monarchia. Altri sostengono che le accuse di bullismo siano state semplicemente delle accuse orchestrate ad arte e che in realtà Meghan sia semplicemente una vittima. Insomma, solamente la Regina che ha tra le mani i pericolosi documenti al momento sa la verità sulla questione. I Sussex tremano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.