“Costerà 100 mila euro”: Amadeus e l’ultima follia per Sanremo 2023, scandalo in RAI

Amadeus cade nelle polemiche, Sanremo 2023 ha fatto una scelta che il pubblico non perdona: arrivano le risposte dal mondo dello spettacolo

Amadeus (Instagram)
Amadeus (Screenshot Instagram)

È successo qualche settimana fa quando il conduttore di Sanremo 2023, Amadeus, ha comunicato durante l’edizione serale del TG 1 che al suo fianco ci sarebbe stata la co-conduttrice Chiara Ferragni, la prima influencer italiana e imprenditrice digitale ormai conosciuta in tutto il mondo.

La ragazza varcherà il palcoscenico dell’Ariston nella serata d’apertura e nella serata di chiusura, un’emozione grandissima per la “blond salad” così come si fa chiamare nel suo blog da cui tutto è nato. Chiara non si sarebbe mai aspettata di arrivare fino a qui con la sua carriera da influencer: riuscire a condurre sul palco Ariston è una delle più grandi ambizioni di ogni persona del mondo dello spettacolo: Amadeus ha creduto in lei.

Anche la stessa Giulia Salemi si è congratulata, ringraziandola per aver dato identità e dignità ad un’intera categoria di lavoratori ad oggi ancora poco considerata: gli influencer. Nelle ultime ore, però, la Ferragni è tornata nel mirino delle critiche per via delle indiscrezioni pubblicate in merito al cachet che prenderà per le due serate. Hanno deciso di intervenire anche altri volti del mondo dello spettacolo, indignati dalle critiche, ma vediamo nel dettaglio cos’è che ha fatto scandalo.

Amadeus dispiaciuto per le critiche: Chiara Ferragni travolta dai pettegolezzi del pubblico per via del cachet delle due serate

Chiara Ferragni (Instagram)
Chiara Ferragni (Instagram)

Come ha riportato il settimanale Diva e Donna parla di un cachet che si aggira tra i 100mila euro per le due serate di Chiara Ferragni al teatro Ariston. Guadagni nettamente superiori a quelli di Sabrina Ferilli, presente ad esempio alla finale di quest’anno.  L’attrice romana avrebbe infatti ricevuto circa 25mila euro. Drusilla Foer 15mila euro, perché la Ferragni un cachet da capogiro? Questa la polemica delle ultime ore.

A rispondere è intervenuto Francesco Facchinetti che ha spiegato il perché di guadagni così alti. “Ci sono stati anche ospiti da 500/600 mila euro per una sola serata, ci sono stati anche presentatori che hanno preso più di un milione di euro. Il prezzo legato ad una persona è direttamente proporzionale ai soldi che fa guadagnare” così ha spiegato Facchinetti. Poi sottolineando “Se Sanremo mette sul palco Chiara Ferragni, vuol dire che Sanremo guadagna grazie a Chiara Ferragni, gli sponsor etc etc… almeno 30 volte tanto”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.