“Le ha nascoste”: la denuncia contro Nicolas Vaporidis, grave irregolarità ignorata dalla regia

Nicolas Vaporidis viene accusato dall’Italia, un’altra persona ancora contro di lui: non lo vedono di buon occhio

Nicolas-Vaporidis-Isola-dei-famosi-1
Nicolas-Vaporidis (Isola-dei-famosi)

Non è la prima volta che l’attore naufrago dell‘Isola dei Famosi viene insultato. Nicolas Vaporidis non riesce a stare simpatico a molti e quando i compagni d’avvenuta tornano in Italia lo additano per i suoi comportamenti scorretti. Il pensier comune riporta il fatto che Nicolas in realtà sia un doppiogiochista, nel senso che davanti alle telecamere assumeva un comportamento e un altro ancora una volta che queste ultime si spegnevano.

L’unica persona a fare il tifo per lui è stata Soleil Sorge, che sostiene sia il migliore ancora in gara. Nelle ultime ore invece, a lasciare un’altra intervista in cui si parlava di Nicolas, è stata Lory Del Santo. Una volta arrivata in Italia la naufraga ha infatti raccontato la sua esperienza sull’Isola ma le parole rivolte a Nicolas non sono state delle migliori. Vediamo nel dettaglio cosa ha svelato.

Lory Del Santo contro Nicolas Vaporidis, ha raccontato nuove indiscrezioni sul concorrente

Lory-Del-Santo (Isola dei Famosi)
Lory-Del-Santo (Isola dei Famosi)

“Ho capito che sarebbe stata un’Isola contro di me. Non è arrivata una sorpresa per me tantomeno una frase positiva nei miei riguardi” ha iniziato a raccontare Lory, delusa dall’esperienza. Poi ha raccontato anche degli altri naufraghi: “Luca ad esempio quando era leader ha coperto Nicolas ed Estefania, quando non li avevo scelti per la prova ricompensa, gli ha permesso di mangiare di nascosto nel bosco, una cosa comunque vietata dallo spirito dell’Isola!”.

Insomma, da quanto emerge dai racconti di Lory Del Santo, molto probabilmente Nicolas riesce ad essere ancora in gara anche perché ‘tutelato’ dall’Isola, cosa che invece non successe con Lory, presa di petto fin da subito. È questo uno dei motivi per i quali potrebbe essere proprio Vaporidis ad arrivare in finale nonostante le strategie sleali utilizzate. Era colui che all’inizio si era schierato contro Jeremias perché lo vedeva come un papabile vincitore: probabilmente è l’unico che sta giocando realmente d’astuzia rispetto agli altri che creano alleanze fittizie, riconoscibili anche dal pubblico stesso.

“Non le ho denunciate queste cose- ha poi concluso la Del Santo- perché sennò ci toglievano il fuoco e in fondo non avrei mai voluto danneggiare il resto del gruppo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.